Diventare saggio
Quando un bambino capisce che gli adulti sono imperfetti, diventa adolescente.
Quando li perdona diventa adulto.
Quando perdona se stesso diviene saggio.

Crediti
 • Alden Nowlan •
 • SchieleArt •   •  •

Similari
Egon Schiele ⋯ Diventare un adulto morto
62% Egon SchieleSchiele ArtWikipedia
Il bambino nasce filosofo, pone domande, ascolta, elabora risposte; poi arriva l’adulto con i suoi: “non puoi capire”, “è così e basta”, “quando crescerai capirai”, “ascolta quello che dico perché sono più grande”, “zitto quando parlano i grandi”, “è così⋯

Egon Schiele ⋯ Imparare la vecchia lagna
47% Max StirnerPoliticaSchiele Art
…Chi non ha mai osservato, più o meno consapevolmente, che tutta la nostra educazione mira a creare in noi dei sentimenti, cioè a imporceli, invece di lasciare a noi la loro creazione, anche a rischio di fallimenti. Se udiamo il nome di Dio, dobbiamo pr⋯

Egon Schiele ⋯ FrauenbildnisNon voglio offendere nessuno
46% Roberto BolañoSchiele Art
C’è una letteratura per quando ti annoi. Fin troppa. C’è una letteratura per quando sei calmo. Questa è la letteratura migliore, io credo. C’è anche una letteratura per quando sei triste. E c’è una letteratura per quando sei allegro. C’è una letteratura p⋯

Egon Schiele ⋯ Ah sì?
38% Mujū IchienRaccontiSchiele Art
Il maestro di Zen Hakuin era decantato dai vicini per la purezza della sua vita. Accanto a lui abitava una bella ragazza giapponese, i cui genitori avevano un negozio di alimentari. Un giorno, come un fulmine a ciel sereno, i genitori scoprirono che era i⋯

Egon Schiele ⋯ Dialogo Zen
38% FilosofiaMujū IchienSchiele Art
Gli insegnanti di Zen abituano i loro giovani allievi a esprimersi. Due templi Zen avevano ciascuno un bambino che era il prediletto tra tutti. Ogni mattina uno di questi bambini, andando a comprare le verdure, ncontrava l’altro per la strada. «Dove vai?»⋯

Egon Schiele ⋯ Portrait of WallyColui che non sa niente, non ama niente
36% ParacelsoPoesieSchiele Art
Colui che non sa niente, non ama niente. Colui che non fa niente, non capisce niente. Colui che non capisce niente è spregevole. Ma colui che capisce, ama, vede, osserva… La maggiore conoscenza è congiunta indissolubilmente all’amore… Chiunque creda c⋯