SonnenbaumCon un tacito divertimento si raffigurò la colazione noiosa alla quale era mancato per essersi trattenuto così a lungo con Basil Hallward. Se fosse andato da sua zia vi avrebbe incontrato senza fallo Lady Hoodbody e la conversazione si sarebbe aggirata sull’alimentazione dei poveri e sulla necessità di case popolari modello. Ciascuna classe avrebbe predicato l’importanza di quelle virtù di cui la sua vita non rendeva necessario l’esercizio; i ricchi avrebbero parlato del valore del risparmio, gli oziosi avrebbero fatto sfoggio di eloquenza a proposito della dignità del lavoro. Aver evitato tutto questo era una delizia. Pensando a sua zia parve che un’idea lo colpisse. Si volse verso Hallward e disse: «Mio caro, ora mi ricordo».
«Ti ricordi che cosa, Harry?»
«Dove ho sentito il nome di Dorian Gray»

Crediti
 Oscar Wilde
 SchieleArt •  Sonnenbaum • 1910




Quotes per Oscar Wilde

Il progresso si deve alla forza delle personalità, non dei principi.

Il volto di un uomo è la sua autobiografia. Il volto di una donna è la sua opera di fantasia.

Il nostro essere è il nostro passato. E solamente col passato è possibile giudicare le persone.

Il primo dovere nella vita è quello di essere il più artificiali possibile. Quale sia il secondo, nessuno lo ha ancora scoperto.

Sono sempre stato dell'opinione che un uomo che desidera sposarsi dovrebbe sapere o tutto o niente della vita.