Il dolore delle opere

Le più belle opere degli uomini sono ostinatamente dolorose.


Crediti
 • André Gide •
 • SchieleArt •   •  •

Similari
Egon Schiele ⋯ Le belle persone lasciano segni
95% Pedro Almodóvar CaballeroPoesieSchiele Art
Ho sempre pensato che le belle persone non siano né facili né scontate. Le belle persone non sono nemmeno per tutti, perché non si fanno attraversare da tutti e nemmeno tutti sono in grado di farlo. Le immagino come una rosa. Non le puoi raggiungere sente⋯
Egon Schiele ⋯ ErlösungPazienza
58% Arthur SchopenhauerFilosofiaSchiele Art
Intanto, per imparare a sopportare gli uomini, si eserciti la propria pazienza su oggetti inanimati che per una necessità meccanica o comunque fisica si oppongano ostinatamente al nostro agire: se ne incontrano ogni giorno. Si impari poi a trasferire la p⋯
Egon Schiele ⋯ Luna pienaUn meridiano decide della verità
57% Blaise PascalFilosofiaSchiele Art
Nulla si vede di giusto o di ingiusto che non muti col mutare di clima. Tre gradi di latitudine sovvertono tutta la giurisprudenza; un meridiano decide della verità; nel giro di pochi anni le leggi fondamentali cambiano; il diritto ha le sue epoche. Singo⋯
Egon Schiele ⋯ Woman undressingDesiderio di gloria
46% Arthur SchopenhauerFilosofiaSchiele Art
Se coloro che compiono opere degne di fama non lo facessero per amore delle opere stesse o per la propria gioia, ma avessero bisogno di essere incoraggiati dal desiderio della gloria, l’umanità avrebbe acquistato ben poche opere immortali, se non nessuna.⋯
Egon Schiele ⋯ Composition with Three Male NudesFra il sapiente e l’ignorante
45% FilosofiaPlatoneSchiele Art
Ma cosa sarebbe allora, esclamai, questo Amore? un mortale?. Niente affatto. Ma allora cos’altro è?. Come nel caso di prima, qualcosa di mezzo fra mortale e immortale. Che è dunque, o Diotima?. Un demone grande, o Socrate. E difatti ogni essere demonico s⋯
Egon Schiele ⋯ Recicling boy LedereScegli la speranza
43% Lucio Anneo SenecaPercorsiSchiele Art
Sono più le cose che ci spaventano di quelle che ci minacciano effettivamente, Lucilio mio, e spesso soffriamo più per le nostre paure che per la realtà. Non so perché le paure infondate turbino di più; quelle fondate hanno un loro limite: tutto ciò che è⋯