Domanda che contiene la risposta

Mancanza che non muove sul filo del desiderio, domanda che contiene già la sua risposta, dove ciò che si desidera non muovendo, altro non è che una presenza già contenuta nella stessa mancanza, perché se così non fosse, non potrebbe mancare chi manca. Ciò che la morte ha unito la vita non può dividerlo.

Crediti
 • Anna Maria Tocchetto •
 • Pinterest •   •  •

Similari
 ⋯ Il caso Nietzsche
386% ArticoliFilosofiaGianni Vattimo
Nietzsche, accompagnato dalla sua cattiva reputazione di pensatore dei nazisti, fu poi riconsiderato, agli inizi degli anni ’60 del ventesimo secolo, da quel movimento che prese il nome: Nietzsche-Renaissance o il rinascimento nietzscheano, e soprattutto ⋯
Friedrich NietzscheUn nuovo chiarimento della questione “Nietzsche e Stirner”
124% ArticoliBernd A. LaskaFilosofia
Da giovane ho incontrato una pericolosa divinità e non vorrei raccontare a nessuno ciò che allora ho provato — tanto di buono quanto di cattivo. Così ho imparato a tacere, come pure che bisogna imparare a parlare, per ben tacere, che un uomo che vuole te⋯
 ⋯ Essente nella sua totalità
117% FilosofiaMartin Heidegger
Perché vi è, in generale, l’essente e non il nulla? Ecco la domanda. Non si tratta, presumibilmente, di una domanda qualsiasi. È chiaro che la domanda: Perché vi è, in generale, l’essente e non il nulla? è la prima di tutte le domande. Non certo la prima ⋯
⋯  ⋯Sexistenza
113% Anna Maria TocchettoFrammentiJean-Luc Nancy
Esiste l’amore in tutta la sterminata estensione del termine, l’amore senza confini, l’amore per l’umanità, il mondo, la musica, il mare o la montagna, la poesia o la filosofia, che è essa stessa amore della sapienza. Non è così? Quest’ultima, a sua volta⋯
 ⋯ Cos’è il Beat
91% ArticoliIdeeLuigi Bairo
Si parla spesso, troppo spesso di Beat e di Psichedelia. Se ne parla e straparla da molte parti, soprattutto di questi tempi babbei in cui rivive superficialmente il modo di vestire e di suonare degli anni sessanta. Un ritorno di moda che svanirà in fretta⋯
 ⋯ L’isola che non c’è
71% Anna Maria TocchettoPercorsi
Ci si è mai posti davanti all’altro senza volere qualcosa per sé? Con l’intento di conoscere, anzi, con lo stato naturale, con l’intento non funziona, perché dove c’è intento, lì si nasconde il desiderio, la mancanza e i sogni andati a male, e quindi ci s⋯