Doppio ritratto (Ispettore capo Heinrich Benesch e suo figlio Otto)Il dipinto intitolato Doppelbildnis (Zentralinspektor Heinrich Benesch und sein Sohn Otto) di Egon Schiele, realizzato nel 1913 con olio su tela, ritrae il capo ispettore Heinrich Benesch insieme al figlio Otto. Il dipinto misura 121 x 131 cm ed è stato firmato e datato in basso a destra. Sul retro è presente l’iscrizione Reininghaus e C.R. di un’altra mano, e il timbro Arnold Landsberger/Wien/I Operngasse 4.

Il dipinto proviene dalla collezione di Carl Reininghaus di Vienna, che lo acquistò direttamente dall’artista nel 1913. Dopo la morte di Reininghaus, il dipinto fu venduto all’asta presso l’Auctionshaus Glückselig di Vienna nel 1933. Successivamente, entrò nella collezione di Wolfgang Gurlitt di Monaco e fu acquisito dal Lentos Kunstmuseum (in precedenza Neue Galerie der Stadt Linz, Wolfgang Gurlitt Museum) di Linz nel 1953.

Il dipinto è stato esposto in numerose mostre, tra cui la IX. Kollektiv Ausstellung: Egon Schiele, Wien presso la Neue Kunst Hans Goltz di Monaco nel giugno-luglio 1913, e la Gedächtnisausstellung Egon Schiele presso l’Hagenbund e la Neue Galerie di Vienna nell’ottobre-novembre 1928. È stato inoltre esposto in mostre internazionali, come Art Autrichien du Vingtième Siècle presso il Palais des Beaux-Arts di Bruxelles nell’aprile-maggio 1961 e 20th Century Portraits presso la National Portrait Gallery di Londra nel giugno-settembre 1978.

Il dipinto raffigura il capo ispettore Heinrich Benesch in uniforme, seduto su una sedia con il figlio Otto in piedi accanto a lui. I due personaggi sono raffigurati in modo realistico e dettagliato, con una forte enfasi sulle linee e sul contorno del corpo. L’uso del colore è limitato a poche tonalità di marrone e grigio, e la pittura è stata applicata in modo molto sottile e delicato.

Il dipinto rappresenta un ritratto di famiglia tradizionale, ma con un tocco moderno. La posa dei due personaggi e l’uso di linee forti e contorni accentuati conferiscono al dipinto un’atmosfera dinamica e contemporanea. L’opera di Schiele si caratterizza per l’espressionismo e l’intensità emotiva, e questo dipinto ne è un esempio significativo.

Crediti
 Joe Conta
 Disegni di Schiele
 SchieleArt •  Double Portrait (Chief Inspector Heinrich Benesch and His Son Otto) • 




Quotes casuali

L'equipaggiamento indispensabile di un gentiluomo che viaggia con bagaglio leggero.cavatappi (sostantivo maschile) Ambrose Bierce
Il dizionario del diavolo
Non vorrei passare per un simbolista, per un romantico, per un costruttivista. Mi accontenterei che lo spettatore sentisse in sé la vita interiore delle forze vive adoperate, nella loro relazione, che passando da un quadro all'altro scoprisse ogni volta un contenuto pittorico diverso.Vasilij Kandinskij
Credo che sia questo essere poeti, aver ricevuto con il dna il dono o la dannazione di un modo di sentire le cose che per quanto mi riguarda, ho sempre inteso scorticante, l'inflazionato senza pelle.Anonimo