Egon Schiele ⋯
Le religioni sanno di rivolgersi non già alla convinzione con delle ragioni, bensì alla fede con delle rivelazioni. L’età più propizia per queste ultime è la fanciullezza; per conseguenza esse hanno soprattutto cura di impadronirsi di questa tenera età. Con questo mezzo, ancor più che con minacce o con narrazioni di prodigi, si riesce a radicare profondamente le dottrine della fede.

Crediti
 • Arthur Schopenhauer •
 • Parerga e Frammenti postumi •
 • SchieleArt •   •  •

Similari
Egon Schiele ⋯ Portrait of Karl GruenwaldIndeterminabilità della verità
76% Autori VariSchiele Art
la *struttura intrinsecamente razionale* della fede, intende che sia *in sé vero* ciò in cui crede. Se non che, la ragione perviene alla consapevolezza che della verità nulla si può dire, se non che essa c’è ed è assoluta. La conseguenza è che la fede, se⋯
Egon Schiele ⋯ Akt selfLe onde sono innumerevoli
48% Elias CanettiSchiele Art
Il mare è molteplice, è in movimento, ha una sua profonda coesione. La sua molteplicità è nelle onde: molteplici onde lo costituiscono. Le onde sono innumerevoli; chi si trova sul mare è circondato da esse per ogni dove. L’omogeneità del loro movimento no⋯
Egon Schiele ⋯ Le tue decisioni tragiche
39% Julio CortázarSchiele Art
E sì, pare che sia così, pare che te ne sia andata dicendo non so cosa, che andavi a gettarti nella Senna, qualcosa di simile, una di quelle frasi da notte fonda, mescolate a lenzuola e a bocca impastata, quasi sempre nel buio o con qualcosa come mano o p⋯
Egon Schiele ⋯ LL’abbraccio: opera che parla ai nostri giorni
37% ArticoliDaniel di SchulerSchiele Art
A bocca aperta. Sara rimasto così, Gustav Klimt, vedendo quei fogli dell’album. Come Perugino quando Raffaello gli avrà mostrato quel che papà gli aveva insegnato. Come chi avrà sentire suonare l’ancor più giovane Mozart. Come tutti quelli cui capita di t⋯
Egon Schiele ⋯ Crouching Nude GirlSilenziosa luna
34% Giacomo LeopardiPoesieSchiele Art
Che fai tu, luna, in ciel? dimmi, che fai, Silenziosa luna? Sorgi la sera, e vai, Contemplando i deserti; indi ti posi. Ancor non sei tu paga Di riandare i sempiterni calli? Ancor non prendi a schivo, ancor sei vaga Di mirar queste valli? Somiglia alla tu⋯
 ⋯ Temerne l’opposizione
33% Arthur SchopenhauerFilosofia
. E poi come potrebbe, una religione, aver bisogno del suffragio di una filosofia? Essa ha tutto dalla sua parte; rivelazione, scritture, miracoli, profezie, protezione statale, il sommo rango che spetta alla verità, consenso e venerazione di tutti, migli⋯