È una ragazza simpatica
Si alzò e Carlotta l’abbracciò con affetto. Fu presentata agli uomini, che la trattarono subito da ospite, con particolare riguardo. La bellezza è ovunque graditissima ospite. Pur non prendendovi parte, Ottilia parve attenta alla conversazione.
La mattina seguente Edoardo disse a Carlotta: – È una ragazza simpatica, con la quale è piacevole conversare.
– Conversare? – fece Carlotta con un sorriso. – Ma se non ha ancora aperto bocca!
– Davvero? – replicò Edoardo, e pareva cercasse di ricordare. – Che strano!