Elogio della malinconia
Eppure la malinconia scaturisce dalla legittima consapevolezza della struttura tragica di ogni vita. Negli stati malinconici, possiamo comprendere, senza rabbia o sentimentalismi, che nessuno capisce veramente nessun altro, che la solitudine è universale e che ogni vita ha la sua buona dose di vergogna e dolore. La malinconia sa che molte delle cose che più desideriamo sono in tragico conflitto l’una con l’altra.
Più una civiltà è capace di malinconia più i suoi membri individuali possono fare a meno di essere perseguitati dai propri fallimenti, illusioni perdute e rimpianti.

Crediti
 • Anonimo •
 • SchieleArt •   •  •

Similari
Egon Schiele ⋯ La pazienza porta l’esperienza
48% Egon SchieleSchiele Art
La passività o la pazienza eccessiva finiscono nel ridicolo come l’impazienza; la pazienza della pecora, contrassegnata anzitutto dalla placidità nel sangue. La malinconia porta la pazienza, la pazienza porta l’esperienza, l’esperienza porta la speranza e⋯
⋯ Egon Schiele ⋯Desidero sempre la solitudine
45% Schiele ArtThomas Bernhard
Quando riusciamo a cogliere l’intera situazione, siamo d’un tratto completamente soli e non abbiamo neppure una persona, mi dissi (…) Desidero sempre, con ardore, la solitudine, ma quando sono solo sono il più infelice degli uomini. Non sopporto la solitu⋯
Egon Schiele ⋯ Self-portrait with spread fingersGiornate moderatamente piacevoli
43% Hermann HesseSchiele Art
Il giorno era trascorso come appunto trascorrono i giorni; lo avevo passato, lo avevo delicatamente ammazzato con la mia timida e primitiva arte di vivere; avevo lavorato alcune ore, sfogliato vecchi libri, avevo avuto per due ore un dolore come capita al⋯
Egon Schiele – Gustav Klimt ⋯ Ritratto di donna sul DanubioRitratto di donna sul Danubio
30% Schiele ArtStille Lieder
Il dipinto è documentazione dell’incontro avvenuto tra Egon Schiele e Gustav Klimt nel 1907 – 1908, quando Klimt andò a trovare Schiele nel suo studio a Grünbergstrasse vicino a Schönbrunn e avvenne lo scambio di lavori artistici, periodo in cui Schiele d⋯
Egon Schiele ⋯ Vita senza senso e sensibilità
30% Christos YannarasSchiele Art
Se ti sei innamorato una volta, sai ormai distinguere la vita da ciò che è supporto biologico e sentimentalismo, sai ormai distinguere la vita dalla sopravvivenza. Sai che la sopravvivenza significa vita senza senso e sensibilità, una morte strisciante: m⋯
 ⋯ drawingsLascia circolare
29% AnonimoPercorsi
Il pianista affondava le sue dita sui malinconici tasti del pianoforte bagnandoli con il liquido che cadeva dai suoi occhi e, in un gesto di solidarietà, la città piangeva con lui. Il violinista suonava furioso, facendo uscire i morti dalle loro tombe che⋯