Entrambi erano disperati
Ad Atene un giorno vidi un’urna che da una parte mostrava un uomo e dall’altra una donna. Tutti e due correvano a perdifiato. La distanza che li separava era la stessa, né poteva essere altrimenti dal momento che l’urna era circolare. E allora mi chiesi: chi è quello che insegue? E chi è quello che scappa? Chi dei due è stato colpito dalla freccia di Eros? E chi da quella di piombo? Dall’espressione dei volti non era possibile capirlo poiché entrambi erano disperati, solo che una lo era per purtroppo amore e l’altro perché aveva paura. Ebbene sappi che questo fatto, del rincorrere l’amato bene, senza poterlo mai raggiungere, è l’unica possibilità che ha l’amore per resistere all’usura del tempo.

Crediti
 • Luciano De Crescenzo •
 • Panta Rei •
 • SchieleArt •   •  •

Similari
 ⋯ Il caso Nietzsche
1488% ArticoliFilosofiaGianni Vattimo
Nietzsche, accompagnato dalla sua cattiva reputazione di pensatore dei nazisti, fu poi riconsiderato, agli inizi degli anni ’60 del ventesimo secolo, da quel movimento che prese il nome: Nietzsche-Renaissance o il rinascimento nietzscheano, e soprattutto ⋯

 ⋯ Sapere di non essere
1033% IneditiSergio Parilli
Ho rivisto finalmente a Julián. Veniva da altri mondi non sconosciuti per lui, visto che è riuscito a tornare senza bussola. Non era tenuto a tornare, anche perché se stava bene dove era arrivato poteva restarci in eterno, visto che era previsto un viaggi⋯

 ⋯ Il mercantile
859% IneditiSergio Parilli
Magari è troppo presto, ma i sognatori, hanno sempre lo sguardo perso, sicuramente piacevole nei loro pensieri e sorridono… ma, anche se sono solo due righe con due soli sostantivi, l’emozione è sempre la stessa per il poeta. Siamo nel periodo di un’attra⋯

Renato Guttuso ⋯ LL’anno della rivoluzione
665% Maurice Rapport
Sotto un livido cielo di gennaio, un convoglio di slitte trainate da cavalli avanzava lasciando le sue scie in una pianura imbiancata di neve. La processione si fermò a una sbarra, e i passaporti dei passeggeri vennero esaminati da un sergente; un vecchio⋯

 ⋯ La scrittura delle donne
603% ArticoliCixous HélèneSocietà
Héléne Cixous rilegge il saggio di Freud sulla Testa di Medusa per rivendicare il potere dell’écriture feminine, della scrittura femminile. Da terrificante e mostruosa, Medusa si trasforma in una figura sorridente e sovversiva in grado di destabilizzare l⋯

 ⋯ L’esperienza e la verità
489% Carlo SiniFilosofia
Il dibattito sulla oggettività e il cosiddetto pensiero forte del nuovo realismo ha trovato ampio spazio soprattutto sul quotidiano «la Repubblica». Può essere utile partire di qui, perché è vero che gli articoli di giornale non consentono quella articola⋯