Errori del pensiero
Il sistema filosofico contiene, oltre agli errori del pensiero, gli errori del sistema. In qualunque forma tu metta i tuoi pensieri, tali pensieri, per chi veramente li capisce, esprimeranno una nuova concezione filosofica del mondo. Per dire in modo comprensibile quel che hai da dire, parla sinceramente, e per parlare sinceramente parla come i pensieri ti vengono. Anche dai grandi pensatori che hanno lasciato un sistema, il lettore, per assimilare la sostanza dello scrittore, disfà con sforzo il sistema e prende i singoli pezzi, applicandoli all’uomo. Così con Platone, Descartes, Spinoza, Kant. Schopenhauer dice che il suo sistema è un circolo (lui dice arco) che per esser compreso dev’essere percorso più d’una volta. Nei pensatori deboli, come Hegel, Cousin, se disfai il sistema, ti trovi a contatto immediato con l’uomo vuoto, dal quale non c’è niente da prendere. Ma la folla ama il sistema. La folla vuole afferrare tutta la verità, e siccome non può comprenderla, crede volentieri.

Crediti
 Lev Nikolàevič Tolstòj
 SchieleArt •   • 




Quotes per Lev Nikolàevič Tolstòj

I liberi pensatori sono coloro che sono disposti a usare le loro menti senza pregiudizi e senza timori di comprendere cose che si scontrano con le proprie usanze, i propri privilegi, o le proprie convinzioni.

Tutti i governi, con una sfacciataggine sorprendente, hanno sempre affermato e affermano che i preparativi militari e le guerre stesse sono necessarie per mantenere la pace.

Ogni cosa e tutto ciò che comprendo, lo comprendo a causa dell'amore.

Rifletto già da due giorni sul fatto che è molto triste che nel mondo tutti siano egoisti, e il primo di loro sono io stesso.

Togli il sangue dalle vene e versaci dell'acqua al suo posto: allora sì che non ci saranno più guerre.