Doppio autoritratto
Estremi di uno stesso essere
fratelli inscindibili
senza possibilità alcuna
di pretendere una strada diversa
divieto assoluto di amare se stesso più dell’altro da sé
divieto assoluto come unica legge
creata ed odiata
per non cadere nell’inganno di scappare lontano
creata ed odiata
per non morir dissanguati di penosa nostalgia
creata ed odiata
per poter continuare ad amare.

Crediti
 • Egon Schiele •
 • SchieleArt •  Doppio autoritratto • colui che vede se stesso •

Similari
Egon Schiele ⋯ Il gioco degli occhi
104% Elias CanettiSchiele Art
Già un anno prima, e in origine senza alcuna relazione con gli avvenimenti del tempo, mi ero messo a lavorare intorno all’idea di un divieto contro gli specchi. Quando andavo dal parrucchiere a farmi tagliare i capelli, era imbarazzante dover guardare sem⋯
Egon Schiele ⋯ Observed in a DreamVivere un po’ di anni lontani dal proprio paese
43% Piero AngelaSchiele Art
Consiglio a tutti di vivere un po’ di anni lontani dal proprio paese. Non si imparano soltanto le lingue, ma si scoprono tante cose preziose, per esempio che: fuori dall’Italia la furbizia non funziona (anzi), il merito viene riconosciuto, si rispettano l⋯
Egon Schiele ⋯ Mother and childIllusione del possesso che ci manca
40% Schiele ArtUgo Spirito
La nostra incapacità di risolvere la storia degli uomini nella storia della natura, che dovrebbe impegnarci in una vita come amore, è la ragione del continuo risorgere dell’illusione del possesso che ci manca. In un distacco intellettualistico dal tutto, ⋯
Egon Schiele ⋯ Fonte delle gioie della vita
38% Hermann HesseSchiele Art
Quanto più invecchiavo, quanto più insipide mi parevano le piccole soddisfazioni che la vita mi dava, tanto più chiaramente comprendevo dove andasse cercata la fonte delle gioie della vita. Imparai che essere amati non è niente, mentre amare è tutto, e se⋯
Egon Schiele ⋯ La mia vita lungo la strada
34% Jack KerouacSchiele Art
Una macchina veloce, l’orizzonte lontano e una donna da amare alla fine della strada. Tutto ciò accadeva molto tempo fa E nessuno, nessuno sa quel che succederà di nessun altro se non il desolato stillicidio del diventar vecchi. La prima volta che incontr⋯
Egon Schiele ⋯ La visita al convalescente
32% PoesieRoberto BolañoSchiele Art
È il 1976 e la Rivoluzione è stata sconfitta ma noi ancora non lo sappiamo. Abbiamo 22, 23 anni. Io e Mario Santiago camminiamo lungo una strada in bianco e nero. Alla fine della strada, in un palazzo che sembra uscito da un film degli anni Cinquanta c’è ⋯