⋯

Questa festa collega gli stagni
al folgorante carreggio degli astri
con le sue cornucopie in cui
rotolano i nostri pensieri brillanti.

In qualche posto fra terra e cielo
essa vuota queste immondizie d’anime

che qualcuno nella notte in fiamme
scambia per cigni volanti.

E noi melliflui assistenti della
trasfusione del nostro midollo
vediamo fondere anche le stelle
dei nostri sogni esilaranti.


Crediti
 • Antonin Artaud •
 • Pinterest •   •  •

Similari
 ⋯ Barlumi di anime
38% Fernando PessoaPoesie
Che noi si scriva, si parli o solo si sia visti rimaniamo evanescenti. E tutto il nostro essere non può in parola o in volto giammai trasmutarsi. L’anima nostra è da noi immensamente lontana: per quanta forza si imprima in quei nostri pensieri, mostrando ⋯
Egon Schiele ⋯ Porttrait of Arthur RosslerNon c’era mai bellezza
28% Guillaume ApollinairePoesieSchiele Art
Gli amici alla fine l’han confessato mi disprezzano A grandi sorsate trangugiavo le stelle Mentre dormivo un angelo ha portato lo sterminio Tra agnelli e pastori nei malinconici ovili Falsi centurioni andavano via con l’aceto E i mendicanti ballavano flag⋯
 ⋯ Jack Vettriano ⋯ Vita a frammenti
26% Fernando PessoaPoesie
Ho viaggiato per più terre di quelle che ho toccato… ho visto più paesaggi di quelli su cui ho posato gli occhi… ho provato più sensazioni di tutte le sensazioni che ho sentito, perché, per quanto sentissi, mi è sempre mancato qualcosa da sentire, e la vi⋯
Egon Schiele ⋯ L’asino
25% PoesieRoberto BolañoSchiele Art
A volte sogno che Mario Santiago viene a prendermi con la sua motocicletta nera. Ci lasciamo alle spalle la città e man mano che le luci vanno sparendo Mario Santiago mi dice che si tratta di una moto rubata, l’ultima moto rubata per viaggiare attraverso ⋯
Egon Schiele ⋯ Consacrati all’amore dell’Uno
23% Hâtif IsfahânîPoesieSchiele Art
Apri gli occhi del tuo cuore, al fine di vedere l’anima di ogni cosa: vedrai allora senza veli quello ch’era invisibile. E se tu viaggi verso il paese dell’amore, gli orizzonti di quel mondo ti parranno un roseto. Se tu spezzi il nucleo dell’atomo, vi tro⋯
Egon Schiele ⋯ Musa
22% PoesieRoberto BolañoSchiele Art
Era più bella del sole e io non avevo ancora sedici anni. Ventiquattro ne sono passati ed è ancora al mio fianco. A volte la vedo camminare sulle montagne: è l’angelo custode delle nostre preghiere. È il sogno che ancora ritorna con la promessa e il fisch⋯