Gustave Doré ⋯ Festa di Baldassarre
Fino a quel punto misera e partita
da Dio anima fui [papa Adriano V], del tutto avara;
or, come vedi, qui ne son punita.

Crediti
 • Dante Alighieri •
 • Su Dio •
  • XIX, 112-114 •
 • Pinterest • Gustave Doré Festa di Baldassarre • The Dore Gallery of Bible Illustrations •

Similari
 ⋯ I poveri si erano venduti
39% Ascanio CelestiniPoesie
I poveri erano così tanto poveri che presero la loro fame e la misero in bottiglia e se la andarono a vendere. Se la comprarono i ricchi, i ricchi che nella vita avevano mangiato di tutto, dal caviale ripieno all’ossobuco di culo di cane allo spiedo. Però⋯
Egon Schiele ⋯ Consacrati all’amore dell’Uno
38% Hâtif IsfahânîPoesieSchiele Art
Apri gli occhi del tuo cuore, al fine di vedere l’anima di ogni cosa: vedrai allora senza veli quello ch’era invisibile. E se tu viaggi verso il paese dell’amore, gli orizzonti di quel mondo ti parranno un roseto. Se tu spezzi il nucleo dell’atomo, vi tro⋯
Egon Schiele ⋯ La mia vita nei tubi della sopravvivenza
37% PoesieRoberto BolañoSchiele Art
Poiché ero un pigmeo, giallo e di gradevole aspetto e poiché ero accorto e per niente propenso a farmi torturare in un luogo di lavoro o in una cella ovattata, mi misero all’interno di questo disco volante e mi dissero vola e va incontro al tuo destino. M⋯
Zdzisław BeksińskiBatteva il sole su quel putridume
30% Charles BaudelairePoesie
Ricordi, anima mia, quel che vedemmo un bel mattino dolce d’estate dietro quel sentiero? una carogna infame, su un letto sparso di sassi: zampe all’aria, come una laida donna, ardente e trasudante veleni, spalancava il ventre indifferente e cinico tra tan⋯
Egon Schiele ⋯ Crouching Nude GirlSilenziosa luna
29% Giacomo LeopardiPoesieSchiele Art
Che fai tu, luna, in ciel? dimmi, che fai, Silenziosa luna? Sorgi la sera, e vai, Contemplando i deserti; indi ti posi. Ancor non sei tu paga Di riandare i sempiterni calli? Ancor non prendi a schivo, ancor sei vaga Di mirar queste valli? Somiglia alla tu⋯
Egon Schiele ⋯ Four treesCentro della poesia
28% PoesieRainer Maria RilkeSchiele Art
Vedi, io non sono, ma se fossi, sarei il centro della poesia; sarei l’Esatto cui la vita, confusa, non sentita, contraddice. Vedi, io non sono. Perché gli altri sono; mentre si vanno incontro dimenticandosi in cieca brama – io entro tacito nel cane vuoto ⋯