Forma originaria dei sogni
Ogni giorno è così,
ancorati per i reni al nostro terribile amo dell’esistenza,
che ci squarta da dentro e ci lacera da fuori.
Siamo tutti come piccoli pesci
in attesa di essere pescati
e forse un giorno finiremo in un grande acquario
fino a che anche l’ultima delle nostre bolle non scoppierà in superficie.
Oppure finiremo nella pietanza di qualche grasso capitalista
che mentre discorrerà con la mogliettina giovane
di come sia stato umano donare 50.000 euro per salvare i cuccioli di foca
taglierà senza nemmeno guardarci la nostra piccola testa nel suo grande piatto
e inizierà a succhiarci la polpa,
fino a che di noi non avanzerà soltanto la colonna vertebrale dei nostri sogni
in un vecchio bidone di latta nel retro di un ristorante
aspettando che un gatto finisca i nostri pochi frammenti di carne
rimasti attaccati alla spina
per ingoiare anche l’ultimo nostro sogno
e rigettarlo poco più in là nella sua forma originaria:
merda.

Crediti
 • Pinterest •   •  •

Similari
 ⋯Panta Rei
37% AnonimoPercorsi
Diceva Eraclito, più di duemila anni fa, che non ci si bagna mai due volte nella stessa acqua di un fiume. Dicevano i Greci, sempre più di duemila anni fa, che l’adunaton, l’impossibile per eccellenza, è che ciò che è avvenuto possa non essere avvenuto. O⋯

 ⋯ Ci amiamo e ci sposeremo
26% AnonimoMitologia
Una leggenda degli indiani Sioux racconta che, una volta, Brave Bull e Blue Cloud arrivarono mano nella mano al negozio del vecchio stregone della tribù e gli chiesero: Ci amiamo e ci sposeremo. Ma ci amiamo così tanto che vogliamo consigli che ci garanti⋯

Egon Schiele ⋯ L’asino
23% PoesieRoberto BolañoSchiele Art
A volte sogno che Mario Santiago viene a prendermi con la sua motocicletta nera. Ci lasciamo alle spalle la città e man mano che le luci vanno sparendo Mario Santiago mi dice che si tratta di una moto rubata, l’ultima moto rubata per viaggiare attraverso ⋯

⋯ Antonio Canova ⋯La luce nulla illumina
22% Guido CeronettiPoesie
Trafitture di tenerezza In coro con me cantate: Sapere, nulla sappiamo. Arcano, il mare da cui veniamo. Ignoto il mare in cui finiremo. Posto tra i due misteri È il grave enigma: tre Casse che chiuse una perduta chiave. La luce nulla illumina, Il sapiente⋯

⋯  ⋯È nata una nuova ideologia
22% AnonimoSocietà
Un cadavere si aggira per il mondo. Il cadavere dell’ideologia. Laddove la teoria è l’insieme organico delle idee possedute da un individuo, per ideologia si può intendere l’insieme di idee che possiedono un individuo. E le idee che costituiscono una ideo⋯

 ⋯ Ma voi potreste?
21% PoesieVladimir Majakovskij
Imbrattai di colpo la carta dei giorni triti, spruzzandovi colore da un bicchiere; su un piatto di gelatina mostrai gli zigomi sghembi dell’oceano. Sulla squama d’un pesce di latta lessi gli inviti di nuove labbra. Ma voi potreste suonare un notturno su u⋯