Gustave Doré ⋯
Godi, Fiorenza, poi che sè sì grande
che per mare e per terra batti l’ali,
e per lo ‘nferno tuo nome si spande!

Crediti
 • Dante Alighieri •
  • XXVI, 1-3 •
 • Pinterest • Gustave Doré  • The Dore Gallery of Bible Illustrations •

Similari
Gustave Doré ⋯ Il massacro degli innocentiMirare il sole e le stelle
107% Dante AlighieriDoré Gallery
Che se in Fiorenza per via onorata non s’entra, io non entrerovvi giammai. E che? non potrò io da qualunque angolo della terra mirare il sole e le stelle? non potrò io sotto ogni plaga del cielo meditare le dolcissime verità, se pria non mi renda uom senz⋯
Gustave Doré ⋯ La tua città, che di colui è pianta
77% Dante AlighieriDoré GalleryPoesie
La tua città, che di colui è pianta che pria volse le spalle al suo fattore e di cui è la ‘nvidia tanto pianta, produce e spande il maladetto fiore c’ha disvïate le pecore e li agni, però che fatto ha lupo del pastore. Per questo l’Evangelio e i dottor ma⋯
⋯  ⋯Che l’America sia di nuovo America
66% Langston HughesPoesie
Che l’America sia di nuovo America. Che torni a essere il sogno che era. Che sia il pioniere nella prateria Che cerca una casa dove essere libero. (L’America non è mai stata America per me.) Che l’America sia il sogno che i sognatori hanno sognato – Che s⋯
Gustave Doré ⋯ E come ‘l volger del ciel de la luna
62% Dante AlighieriDoré GalleryPoesie
E come ‘l volger del ciel de la luna cuopre e discuopre i liti sanza posa, così fa di Fiorenza la Fortuna: per che non dee parer mirabil cosa ciò ch’io dirò de li alti Fiorentini onde è la fama nel tempo nascosa.
Egon Schiele ⋯ Tempesta
51% Piero BigongiariPoesieSchiele Art
Forse è questa l’ora di non vedere se tutto è chiaro, forse questa è l’ora ch’ è solo di sé paga, ed il tuo incanto divaga nell’ inverno della terra, nell ‘inferno dei segni da capire. Ma non farti vedere dimostrare ancora le tue formule, è finita l’orgia⋯
Peter DemetzTu godi di ciò che offre la vita?
50% PoesieWalt Whitman
La morte ha tanto valore quanto ne ha la vita Tu godi di ciò che offre la vita? Dovresti godere di ciò che offre la morte E io non afferro le realtà della morte, ma so che sono grandi E io, se non afferro la più piccola realtà della vita – come posso, all⋯