I gamberi non arretrano mai

I gamberi hanno quel loro modo buffo di orientarsi grazie al loro posteriore, ove saranno sparsi i loro organi di senso, ma non si può dire che camminino all’indietro: camminano con un loro davanti e a modo loro, di fianco e poi a ben guardare di sbieco. Ma procedono non arretrano mai; inoltre, è possibile che non possiedano categorie geografiche e pertanto il modo scombussolato che hanno di andare sia l’ordine stesso applicato a una meta che non c’è. Nella meta, loro vi imbattono per caso, ecco, e una volta raggiuntala sanno che è una meta ripercorrendo a ritroso (cioè in avanti) tutte le particolari tappe che li hanno portati lì e non altrove, impensabilmente lì e con determinazione lì.

Crediti
 • Aldo Busi •
 • Pinterest • Paige Bradley  •  •

Similari
⋯  ⋯Sexistenza
65% Anna Maria TocchettoFrammentiJean-Luc Nancy
Esiste l’amore in tutta la sterminata estensione del termine, l’amore senza confini, l’amore per l’umanità, il mondo, la musica, il mare o la montagna, la poesia o la filosofia, che è essa stessa amore della sapienza. Non è così? Quest’ultima, a sua volta⋯
 ⋯ La ricerca
32% FrammentiUgo Spirito
Non possiamo non convenire che la conclusione della ricerca smentisce se stessa e decade anch’essa nel mito, ma una volta raggiuntala non ci è dato evitarla, senza cadere in contraddizioni ancora più manifeste. Allo stato attuale delle cose, insomma, dobb⋯
 ⋯ I botoli ringhiosi
31% Autori VariFrammenti
Quando Dante, ospite ingrato, definì gli aretini “botoli ringhiosi”, le sue intenzioni erano offensive. Di quell’insulto gli aretini hanno fatto un motivo d’orgoglio, e direi giustamente, se ci si ricorda perché il sommo poeta ci appiccicò quell’etichetta⋯
⋯  ⋯Pensavo nella bergère
27% FrammentiThomas Bernhard
Sono stato io a voltare le spalle a costoro, non loro a me, pensavo. Noi ci leghiamo a queste persone a filo doppio, poi, tutt’a un tratto le detestiamo e le lasciamo andare. Per anni corriamo loro appresso e mendichiamo la loro simpatia, pensavo, e a un ⋯
 ⋯ L’irrealtà dei sistemi filosofici
25% FrammentiJohn Cowper Powys
Wolf approfittò dell’assenza di Christie per avvicinarsi alla libreria che l’aveva già incuriosito. La prima cosa ad attirare la sua attenzione fu un’edizione dell’Hydriotaphia ossia Il seppellimento nelle urne di Sir Thomas Browne. Egli tolse questo libr⋯
 ⋯ Il colore delle carte geografiche
22% FrammentiHerbert George Wells
Di tutti i mostruosi e irrazionali fenomeni dei tempi passati, la guerra era certamente il più insensato. In realtà era forse molto meno funesto di altri mali – quali, ad esempio, la generale adesione alla proprietà privata della terra – ma le sue disastr⋯