⋯

Venite intorno a me voi tutti
ovunque vagate
e ammettete che le acque
intorno a voi sono salite
e accettate che presto
sarete inzuppati fino all’osso
se per voi il tempo
ha qualche valore
allora è tempo di cominciare a nuotare
o affonderete come pietre
perché i tempi stanno cambiando

Venite scrittori e critici
che profetizzate con le vostre penne
e tenete gli occhi bene aperti
non vi sarà data un’altra scelta
e non parlate troppo presto
perché la ruota sta ancora girando
e nessuno può dire
chi sarà designato
il perdente di adesso
sarà domani il vincente
perché i tempi stanno cambiando

Venite senatori e deputati
ascoltate vi prego il richiamo
non vi fermate sulla soglia
non bloccate l’ingresso
perché colui ci rimetterà
che ha cercato di rallentare

c’è una battaglia
fuori che infuria
e presto scuoterà le vostre finestre
e farà tremare i vostri muri
perché i tempi stanno cambiando

Venite madri e padri
da tutto il paese
e non criticate
quello che non potete capire
I vostri figli e le vostre figlie
non li potete comandare
la vostra vecchia strada
sta rapidamente invecchiando
andatevene vi prego dalla nuova
se non potete anche voi dare una mano
perché i tempi stanno cambiando

La linea è tracciata
la maledizione scagliata
l’uomo lento di adesso
sarà il più veloce domani
così il presente di adesso
sarà passato domani
L’ordine sta rapidamente
scomparendo
e il primo di adesso
sarà l’ultimo domani
perché i tempi stanno cambiando


Crediti
 • Bob Dylan •
 • I tempi stanno cambiando •
 • Pinterest •   •  •

Similari
Mi fa male il mondoIl mondo mi fa male
47% Giorgio GaberMusica
E non riesco a trovar le parole per chiarire a me stesso e anche al mondo cos’è che fa male… Mi fa male, mi fa male essere lasciato da una donna… non sempre. Mi fa male l’amico, che mi spiega perché mi ha lasciato. Mi fanno male quelli che si credono di⋯
 ⋯ I folletti di vetro
10% Fabrizio de Andre’MusicaPoesie
Ho licenziato Dio gettato via un amore per costruirmi il vuoto nell’anima e nel cuore Le parole che dico non han più forma nè accento si trasformano i suoni in un sordo lamento Mentre fra gli altri nudi io striscio verso un fuoco che illumina i fantasmi d⋯
Egon Schiele ⋯ Le passanti
8% Fabrizio de Andre’MusicaSchiele Art
Io dedico questa canzone ad ogni donna pensata come amore in un attimo di libertà a quella conosciuta appena non c’era tempo e valeva la pena di perderci un secolo in più A quella quasi da immaginare tanto di fretta l’hai vista passare dal balcone a un se⋯
Egon Schiele ⋯ Tanto lo sai che è una storia sbagliata
4% Fabrizio de Andre’MusicaSchiele Art
È una canzone su commissione, forse l’unica che mi è stata commissionata. Mi fu chiesta da Franco Biancacci, a quel tempo a Rai Due, come sigla di due documentari-inchiesta sulle morti di Pasolini e di Wilma Montesi. In quel tempo, se non ricordo male, st⋯
 ⋯Feeling
2% Bill EvansMusica
Il jazz non lo puoi spiegare a qualcuno senza perderne l’esperienza. Dev’essere vissuto, perché non sente le parole. Le parole sono i fanciulli della ragione, e quindi, non possono spiegarlo. Queste non possono tradurre il feeling perché non ne sono parte⋯
Egon Schiele ⋯ Old GableAi bordi dell’infinito
1% Fabrizio de Andre’MusicaSchiele Art
Ho licenziato Dio gettato via un amore per costruirmi il vuoto nell’anima e nel cuore. Le parole che dico non han più forma né accento si trasformano i suoni in un sordo lamento. Perché non hanno fatto delle grandi pattumiere per i giorni già usati per qu⋯