Il burattino è sempre vivo
Disse la fata rivolgendosi ai tre medici riuniti intorno al letto di Pinocchio: Vorrei sapere da lor signori se questo disgraziato burattino sia morto o vivo! A quest’invito il Corvo, facendosi avanti per primo, tastò il polso a Pinocchio, poi gli tastò il naso, poi il dito mignolo dei piedi; e quand’ebbe tastato bene bene, pronunciò solennemente queste parole: A mio credere il burattino è bell’e morto: ma se per disgrazia non fosse morto, allora sarebbe indizio che è sempre vivo! Mi dispiace disse la Civetta, di dover contraddire il Corvo, mio illustre amico e collega: per me invece il burattino è sempre vivo; ma se per disgrazia non fosse vivo, allora sarebbe segno che è morto davvero!

Crediti
 Carlo Collodi
 Le avventure di Pinocchio
 SchieleArt •   • 




Quotes per Carlo Collodi

Ma tu non puoi crescere […] Perché i burattini non crescono mai. Nascono burattini, vivono burattini, muoiono burattini.

Non ti fidare, ragazzo mio, di quelli che promettono di farti ricco dalla mattina alla sera. Per il solito, o sono matti o imbroglioni.