Il carnefice
Egli è fatto come noi esteriormente, nasce come noi; ma è un essere straordinario, e, perché esista nella famiglia umana, occorre un decreto particolare, un fiat della potenza creatrice. È creato come un mondo. E tuttavia ogni grandezza, ogni potenza, ogni subordinazione riposa sull’esecutore; egli è l’orrore e il legame dell’associazione umana. Togliete dal mondo questo agente incomprensibile: al momento stesso l’ordine cede al caos, l’ordine manca, i troni si inabissano e la società scompare.

Crediti
 Joseph de Maistre
 Pinterest • Mario Cresci Ciltli • 




Quotes per Joseph de Maistre

Si sceglievano sempre, tra gli animali, quelli più preziosi per la loro utilità, quelli più miti, più innocenti, quelli maggiormente in rapporto con l’uomo per istinti e abitudini… si sceglievano nella specie animale le vittime più umane, se è lecito esprimersi in questo modo.