Egon Schiele ⋯

Le gioie e le inquietudini del mare sono quelle dell’acqua, ma centuplicate. Un giorno ella seppe che il suo colore gli veniva dal vuoto. Ah! Che stravaganti balzi per raggiungere il cielo. Così l’uomo si lancia nel niente; l’uomo inodore, l’uomo incolore per impregnarsi dell’odore del tempo, per assumere il colore dell’eternità.

Crediti
 • Edmond Jabès •
 • SchieleArt •   •  •

Similari
Egon Schiele ⋯ SitzendeL’inebriante aroma del suo corpo
52% David Herbert LawrenceSchiele Art
Sigmund non rispose: spesso ella lasciava cadere così il discorso abbandonandolo al suo senso di tragedia. Non aveva nessuna idea di quanto la vita di lui fosse sradicata; e quando egli aveva tentato di farglielo intendere, ella aveva deviato, lasciandolo⋯
Minor WhiteDella solitudine come spazio di scrittura
45% ArticoliEdmond Jabès
L’aurora, diceva, è un gigantesco autodafé di libri: spettacolo grandioso di un sapere supremo sbalzato giù dal trono. Vergine, allora, è il mattino. La scrittura è l’espressione di questa solitudine? Si può dare scrittura senza solitudine, oppure, ancora⋯
Egon Schiele ⋯ Odore di morte
44% Franco BasagliaPsicologiaSchiele Art
Quando entrai per la prima volta in una prigione, ero studente in medicina. Lottavo contro il fascismo e fui incarcerato. Mi ricordo della situazione allucinante che mi trovai a vivere. Era l’ora in cui venivano portati fuori i buglioli dalle varie celle.⋯
Egon Schiele ⋯ Wally in roter bluseLa grande arte fa il vuoto
43% Camille DumouliéSchiele Art
La grande arte non è nella mancanza, la grande arte fa il vuoto. Non nasce dal Nulla, ma, al contrario, da una potenza inaudita di vita che spezza tutte le catene dell’evoluzione e della storia, dell’essere e della presenza. Nel mondo troppo pieno di disc⋯
Painting on the photography by Egon SchieleLa cenere è il cadavere della legna
41% Emanuele SeverinoFilosofiaSchiele Art
Ho sempre usato per chiarire un poco queste affermazioni la metafora della legna e della cenere: la legna sta al vivente come la cenere sta al cadavere. La cenere è il cadavere della legna. Ma quando si esperisce la cenere, non si esperisce l’annientament⋯
Egon Schiele ⋯ Front View of a BuildingTutto veniva filtrato dalle parole
41% Roberto BolañoSchiele Art
Nell’Ottocento, alla metà o alla fine dell’Ottocento, disse il tipo con i capelli bianchi, la società era solita filtrare la morte attraverso le parole. Se uno legge le cronache dell’epoca si direbbe che quasi non si verificavano fatti criminosi o che un ⋯