Paintings during a preview of the exhibition

«Come si esce di qui?»
«Se ha tanta fretta… Ci sono due modi, quello permanente e quello temporaneo. Quello permanente è dal tetto: un bel salto e si libera per sempre da tutta questa schifezza. L’uscita temporanea è lì in fondo, dove c’è quel rimbambito col pugno alzato a cui cadono i pantaloni e che fa il saluto rivoluzionario a chiunque passa. Ma se esce di là, prima o poi tornerà qui.»
«È stato lei a derubarmi?»
«Il dubbio offende. Quando l’hanno portata qui, lei era già pulito come uno specchio e io accetto solo titoli quotati in borsa.»

Crediti
 • Carlos Ruiz Zafón •
 • Il gioco dell'angelo •
 • SchieleArt • AFP Photo Paintings during a preview of the exhibition • Vienna 1900 •

Similari
Egon Schiele ⋯ Dialogo commerciale per avere alloggio
138% Mujū IchienRaccontiSchiele Art
Qualunque monaco girovago può fermarsi in un tempio Zen, a patto che sostenga coi preti del posto una discussione sul Buddhismo e ne esca vittorioso. Se invece perde, deve andarsene via. In un tempio nelle regioni settentrionali del Giappone vivevano due ⋯
Egon Schiele ⋯ Four TreesQualcuno in autunno
31% PoesieRainer Maria RilkeSchiele Art
Le foglie cadono da lontano, quasi giardini remoti sfiorassero nei cieli; con un gesto che nega cadono le foglie. E ogni notte pesante la terra cade dagli astri nella solitudine. Tutti cadiamo. cade questa mano, e così ogni altra mano che tu vedi. Ma tutt⋯
Egon Schiele ⋯ SunflowerL’essenza del testo
29% ArticoliElena CarusoLinguaggioSchiele Art
Barthes attraverso Il piacere del testo analizza le ragioni che spingono il lettore ad avvicinarsi ad un testo con un atteggiamento cannibalesco, quasi ne volesse divorare il tessuto, l’essenza. Cosa spinge il lettore a leggere fino a farsi del male! Fino⋯
Egon Schiele ⋯ Cover of The Call (Der Ruf) magazineL’amore è quello che rimane dopo che…
28% Louis De BernieresSchiele Art
L’amore è una pazzia temporanea, erutta come un vulcano e poi si placa. E quando accade, bisogna prendere una decisione. Devi capire se le vostre radici si sono intrecciate al punto da rendere inconcepibile una separazione. Perché questo è l’amore. Non è ⋯
Egon Schiele ⋯ Dite che io non sono libero
25% Lev Nikolàevič TolstòjSchiele Art
Ma io ho alzato e ho abbassato un braccio. E chiunque capisce che questa risposta illogica è un’incontrovertibile dimostrazione della mia libertà.
Egon Schiele ⋯ La mano di Mokusen
24% Mujū IchienRaccontiSchiele Art
Mokusen Hiki viveva in un tempio nella provincia di Tamba. Uno dei suoi seguaci si lamentò con lui dell’avarizia della propria moglie. Mokusen andò a trovare la moglie del seguace e le mise davanti al naso il pugno chiuso. «Che cosa vuoi dire con questo?»⋯