Il maestro ispira
L’insegnante mediocre racconta.
Il bravo insegnante spiega.
L’insegnante eccellente dimostra.
Il maestro ispira.

Crediti
 • Socrate •
 • SchieleArt •   •  •

Similari
Egon Schiele ⋯ Avaro nell’insegnare
116% Mujū IchienRaccontiSchiele Art
Un giovane medico di Tokyo, un certo Kusuda, incontrò un compagno di università che aveva studiato lo Zen. Il giovane dottore gli domandò che cosa fosse lo Zen. «Io non posso dirti che cosa sia,» rispose l’amico, «ma una cosa è certa. Se capisci lo Zen, n⋯

Egon Schiele ⋯ Il suono di una sola mano
114% Mujū IchienRaccontiSchiele Art
Il maestro del tempio Kennin era Mokurai, Tuono Silenzioso. Aveva un piccolo protetto, un certo Toyo, un ragazzo appena dodicenne. Toyo vedeva che i discepoli più grandi andavano ogni mattina e ogni sera nella stanza del maestro per essere istruiti nel Sa⋯

Egon Schiele ⋯ Tre specie di discepoli
111% FilosofiaMujū IchienSchiele Art
Un maestro di Zen che si chiamava Gettan visse verso la fine dell’era Tokugawa. Egli soleva dire: «Ci sono tre specie di discepoli: quelli che insegnano lo Zen agli altri, quelli che hanno cura dei templi e dei santuari, e poi ci sono i sacchi di riso e g⋯

Egon Schiele ⋯ L’ultima poesia di Hoshin
108% Mujū IchienRaccontiSchiele Art
Il maestro di Zen Hoshin visse in Cina per molti anni. Poi tornò nella parte nord-orientale del Giappone, dove si mise a insegnare ai suoi discepoli. Quando era ormai molto vecchio, raccontò agli allievi una storia che aveva sentita in Cina. Ecco la stori⋯

Egon Schiele ⋯ Ma che cosa fai! Ma che cosa dici!
108% FilosofiaMujū IchienSchiele Art
Oggigiorno si raccontano molte sciocchezze a proposito dei maestri e dei discepoli, e dell’insegnamento che il maestro lascia in eredità agli allievi prediletti, autorizzati così a trasmettere la verità ai propri seguaci. Naturalmente lo Zen dovrebbe esse⋯

Egon Schiele ⋯ Diventa un Lago
105% Carl Gustav JungPsicologiaSchiele Art
Un Maestro ormai anziano, si era stancato delle ripetute lamentele del suo apprendista. Un mattino, lo mandò a prendere del sale. Quando l’apprendista ritronò, il Maestro gli disse di aggiungerne un pugno in un bicchiere di acqua e di berlo. Che sapore ha⋯