⋯
Nel giro di tre o quattro generazioni la gente non sarà più nemmeno in grado di scorreggiare da sola e l’essere umano regredirà all’età della pietra, alle barbarie medievali, ad uno stadio che la lumaca aveva già superato all’epoca del pleistocene. Il mondo non verrà distrutto da una bomba atomica, come dicono i giornali, ma da una risata, da un eccesso di banalità che trasformerà la realtà in una barzelletta di pessimo gusto.

Crediti
 • Carlos Ruiz Zafón •
 • L'ombra del vento •
 • Pinterest •   •  •

Similari
⋯  ⋯Sexistenza
62% Anna Maria TocchettoFrammentiJean-Luc Nancy
Esiste l’amore in tutta la sterminata estensione del termine, l’amore senza confini, l’amore per l’umanità, il mondo, la musica, il mare o la montagna, la poesia o la filosofia, che è essa stessa amore della sapienza. Non è così? Quest’ultima, a sua volta⋯
Holbein ⋯ Il Cristo mortoIl Cristo morto
32% Fëdor DostoevskijFrammenti
Il quadro rappresentava il Cristo appena deposto dalla croce. Mi sembra che i pittori abbiano tuttora l’abitudine di rappresentare Cristo sulla croce, oppure nella deposizione, con un viso di bellezza straordinaria; essi cercano di conferirgli questa bell⋯
 ⋯ Parlare è incorrere in tautologie
31% FrammentiJorge Luis Borges
Affermano gli empi che il nonsenso è normale nella Biblioteca, e che il ragionevole (come anche l’umile e semplice coerenza) è una quasi miracolosa eccezione. Parlano (lo so) della «Biblioteca febbrile, i cui casuali volumi corrono il rischio incessante d⋯
 ⋯ Variazioni sulla Voluttà
31% Emile ArmandFrammenti
So che il piacere sensuale è un argomento di cui la gente non ama né parlare né scrivere. Può essere uno shock trattare tale argomento. O uno scherzo di pessimo gusto. Avete nelle vostre librerie, libri che abbracciano quasi tutti i campi del sapere. Poss⋯
 ⋯ Il diritto al delirio
30% Eduardo GaleanoFrammenti
Ormai sta nascendo il nuovo millennio. La faccenda non è da prendere troppo sul serio (…). Il tempo si burla dei confini che noi inventiamo per credere che lui ci obbedisca (…). Il tempo continua, silenzioso, il suo cammino lungo le vie dell’eternità e de⋯
⋯  ⋯Diventando ombre
25% FrammentiJames Joyce
«Il laccio di una sottoveste penzolava fino al pavimento. Uno stivaletto stava dritto, con la parte superiore floscia all’ingiù: l’altro giaceva su un fianco. Si meravigliò del tumulto di emozioni di un’ora prima. Da cosa era derivato? Dalla cena delle zi⋯