Il perturbante
Tutto porta a credere che esiste un punto dello spirito da cui la vita e la morte, il reale e l’immaginario, il passato ed il futuro, il comunicabile e l’incomunicabile, l’alto e il basso cessano di essere percepiti come contraddittori.

Crediti
 • André Breton •
 • Secondo manifesto del surrealismo •
 • SchieleArt •   •  •

Similari
Egon Schiele ⋯ Funzione anestetica
43% PsicologiaSchiele ArtUmberto Galimberti
L’uomo ha stabilito che il futuro è sempre positivo. Anche la scienza, che si tende a contrapporre alla religione, pensa che il passato sia male, ignoranza, il presente ricerca e il futuro progresso. Cristianesimo puro. Sotto questo profilo può essere con⋯
Egon Schiele ⋯ Vita, morte
40% Carlo MichelstaedterPoesieSchiele Art
Vita, morte, la vita nella morte; morte, vita, la morte nella vita. Noi col filo col filo della vita nostra sorte filammo a questa morte. E più forte è il sogno della vita – se la morte a vivere ci aita ma la vita la vita non è vita se la morte la morte è⋯
Egon Schiele ⋯ SunflowerL’essenza del testo
37% ArticoliElena CarusoLinguaggioSchiele Art
Barthes attraverso Il piacere del testo analizza le ragioni che spingono il lettore ad avvicinarsi ad un testo con un atteggiamento cannibalesco, quasi ne volesse divorare il tessuto, l’essenza. Cosa spinge il lettore a leggere fino a farsi del male! Fino⋯
Egon Schiele ⋯ Che cosa è dunque il tempo?
34% San AgostinoSchiele Art
Se nessuno me ne chiede, lo so bene: ma se volessi darne spiegazione a chi me ne chiede, non lo so: così, in buona fede, posso dire di sapere che se nulla passasse, non vi sarebbe il tempo passato, e se nulla sopraggiungesse, non vi sarebbe il tempo futur⋯
⋯ Egon Schiele ⋯Il futuro non è che una figura retorica
33% Schiele ArtVladimir Nabokov
Forse, se il futuro esistesse in modo concreto e individuale, come qualcosa che può essere percepito da un cervello superiore, il passato non sarebbe così seducente: le sue esigenze risulterebbero controbilanciate da quelle del futuro. Le persone potrebbe⋯
Egon Schiele ⋯Comincio a comprendere che cos’è l’arte
31% Hermann HesseSchiele Art
Prima mi pareva che, in confronto col pensiero e con la scienza, non fosse da prendere troppo sul serio. Pensavo press’a poco così: poiché l’uomo è una dubbia mescolanza di spirito e di materia, poiché lo spirito gli schiude la conoscenza dell’eterno, men⋯