Il segreto della resistenza: qualcosa di indicibileE voi, uomini del potere, magistrati irosi, proprietari codardi, mi avete almeno capito? […] Non fate che la nostra disperazione esploda, perché anche se i vostri soldati e poliziotti riuscissero a conculcarci, non potreste resistere a quella che sarebbe la nostra ultima risorsa. Non é il regicidio, né l’assassinio, né il veleno, né l’incedio, né il rifiuto di lavorare, né l’emigrazione, né l’insurrezione, né il suicidio; é qualcosa più terribile di tutte queste cose, qualcosa che si può vedere ma di cui non si può parlare.

Crediti