Il silenzio cosmicoAllora, mentre tutto il mondo era concentrato a guardare quei due che poggiavano i piedi sulla Luna, Michael si allontanò a bordo del Columbia. In quel momento il satellite era distante 390.000 chilometri dalla Terra. Piu solitario di qualsiasi altro viaggiatore, Michael si inoltrò verso il lato oscuro della Luna. Verso la parte che ostinatamente ci viene negata a causa di un sortilegio, quello che i pianeti, muovendosi in un certo modo in ragione dei loro rapporti di forza, ordiscono tra loro. Michael, in quel momento, divenne remoto a tutti: l’unico uomo dell’intero sistema solare a essere separato da ogni cosa. L’unico alle prese solo con sé stesso e con la gioia, irripetibile, che sentiva. Neppure Buzz o Neil, laggiù sulla Luna, erano soli. Neppure loro erano privi di un canale di comunicazione con chi era rimasto sulla Terra. Solo lui, per quarantasette minuti, conobbe quel rovescio di universo, quella vertiginosa quiete universale. Solo lui, da lì, non entrò in contatto con nessuno. Né con la base. Né con Buzz né con Neil. Solo lui riuscì a sentire il silenzio cosmico più assoluto e sorprendente.

Crediti
 Federico Pace
 La più bella estate
 SchieleArt •   • 




Quotes casuali

La felicità è benefica per il corpo. Ma è il dolore che sviluppa i poteri della mente.Marcel Proust
Stiamo educando una gioventù all'odio. Stiamo perdendo la misura il peso della parola. Le parole sono pietre. possono trasformarsi in pallottole e bisogna pesare ogni parola che si dice per far cessare questo vento dell'odio. Da quando non vedo più, tutto mi é più chiaro, in questo momento storico è una fortuna esser ciechi. Voglio morire con la speranza che si possa vivere in un mondo di pace. Il futuro è nelle mani dei giovani, non disilludetemi!Andrea Calogero Camilleri
Viviamo tutti con l'obiettivo di essere felici; le nostre vite sono diverse, eppure uguali.Anna Frank