Crouching Woman

Il successo è una cosa piuttosto lurida; la sua falsa somiglianza col merito inganna gli uomini.


Crediti
 • Victor-Marie Hugo •
 • SchieleArt •  Crouching Woman • 1914 •

Similari
Egon Schiele ⋯ Self-PortraitIl mio discorso su Amore
85% FilosofiaPlatoneSchiele Art
Ciascuno di noi è dunque come un contrassegno d’uomo, tagliato com’è, a somiglianza delle sogliole, da uno in due; e cerca quindi sempre il contrassegno a lui corrispondente. Ora, tutti quegli uomini che sono frazione del sesso comune, quello che allora s⋯
Egon Schiele ⋯ Perché prendi invano immagini fugaci?
82% PoesiePublio Ovidio NasoneSchiele Art
Qui il ragazzo, stanco per la fatica della caccia e il caldo, si distese, allettato dall’aspetto del luogo e dalla fonte, e, volendo sedare la sete, un’altra sete gli crebbe, e mentre beve, rapito dall’immagine dell’aspetto che vede, s’innamora di una spe⋯
Egon Schiele ⋯ Non può dubitare di lei
79% Luigi PirandelloSchiele Art
È sicura anche lei di toccarmi come mi vede? Non può dubitare di lei. – Ma per carità, non dica a suo marito, né a mia sorella, né a mia nipote, né alla signora qua, come mi vede, perché tutt’e quattro altrimenti le diranno che lei s’inganna. Mentre lei n⋯
Egon Schiele ⋯ The LyricistNon voglio fare l’Imperatore
71% Charlie ChaplinSchiele Art
Mi dispiace, ma io non voglio fare l’Imperatore: non è il mio mestiere; non voglio governare né conquistare nessuno. Vorrei aiutare tutti, se possibile: ebrei, ariani, uomini neri e bianchi. Tutti noi esseri umani dovremmo aiutarci sempre, dovremmo godere⋯
Egon Schiele ⋯La morte è falsa
67% Elias CanettiSchiele Art
Quando ogni cosa è vissuta fino in fondo non c’è morte né rimpianto e neppure una falsa primavera. Non basta dire che tutto è morte. Naturalmente tutto è morte. Ma occorre anche dire che – pur senza speranze, a quanto sembra – ci opponiamo con strenuo acc⋯
Egon Schiele ⋯ Questo mondo è il loro paradiso
64% Egon SchieleSchiele Art
Gli artisti colgono abili la grande luce vibrante, il calore, il respiro degli esseri viventi, quel che appare e scompare. Intuiscono la somiglianza delle piante con gli animali, e degli animali con l’uomo, e la somiglianza dell’uomo con Dio. La religione⋯