Egon Schiele ⋯

Sopportare per sopportare è una cupa follia.


Crediti
 • Egon Schiele •
 • SchieleArt •   •  •

Similari
Egon Schiele ⋯ La pazienza porta l’esperienza
196% Egon SchieleSchiele Art
La passività o la pazienza eccessiva finiscono nel ridicolo come l’impazienza; la pazienza della pecora, contrassegnata anzitutto dalla placidità nel sangue. La malinconia porta la pazienza, la pazienza porta l’esperienza, l’esperienza porta la speranza e⋯
Egon Schiele ⋯ Destinazione virtuosa
196% Egon SchieleSchiele Art
La malinconia porta la pazienza, la pazienza porta l’esperienza, l’esperienza porta la speranza e la speranza non si può distruggere. (…) Sopportare per sopportare è una cupa follia; la normale pazienza è per lo più mancanza di sensibilità, pigrizia e cod⋯
Egon Schiele ⋯ Front View of a BuildingTutto veniva filtrato dalle parole
101% Roberto BolañoSchiele Art
Nell’Ottocento, alla metà o alla fine dell’Ottocento, disse il tipo con i capelli bianchi, la società era solita filtrare la morte attraverso le parole. Se uno legge le cronache dell’epoca si direbbe che quasi non si verificavano fatti criminosi o che un ⋯
Egon Schiele ⋯ Odio ricevere doni
82% Robert WalserSchiele Art
Per questo è anche volontà del destino che nessuno mi ami: perché è buono il destino e vede tutto. Io potrei non sopportare l’amore, perché so sopportare la mancanza d’amore. Non si deve amare chi vuole amare, altrimenti lo si distruggerebbe nella sua dev⋯
Egon Schiele ⋯ Tentativo di diventare bravi
82% Nicoletta CinottiSchiele Art
Non è difficile ritrovarsi a passare da un estremo all’altro. Se siamo molto reattivi non è strano passare alla sopportazione. Oppure, viceversa, passare improvvisamente dalla sopportazione all’esplosione. Confusi e umiliati dalla nostra stessa rabbia e, ⋯
Egon Schiele ⋯ Spitalskirche MoldingL’estasi della fantasia!
80% Schiele ArtVladimir Nabokov
Fantasia, il fremito, l’estasi della fantasia! Erwin li conosceva bene. In tram occupava sempre un sedile sul lato destro per essere più vicino al marciapiede. Due volte al giorno, sul tram che prendeva per recarsi in ufficio e ritorno, Edwin guardava fuo⋯