⋯ Egon Schiele ⋯
Il corpo universo è materia: la materia animata (senza fioriture animistiche), animante; e folgorata dall’intelligenza gigantesca, fragile, emozionata ma non terrorizzata, prepotente e ostinata, dell’uomo che esercita il suo dominio sulla peripezia quotidiana, tra la vita e la morte, tra la morte e la vita, per imporre la sua certezza: egli può uccidere, può creare, inteso com’è a gettare le reti inconcepibili che captano i rapporti sottili, legami solo concepibili e relazioni disperate tra il nascere e il morire; e forse i delicati riflessi del visibile sull’invisibile.

Crediti
 • Emilio Villa •
 • L'arte dell'uomo primordiale •
 • SchieleArt •   •  •

Similari
Egon Schiele ⋯ Vita, morte
44% Carlo MichelstaedterPoesieSchiele Art
Vita, morte, la vita nella morte; morte, vita, la morte nella vita. Noi col filo col filo della vita nostra sorte filammo a questa morte. E più forte è il sogno della vita – se la morte a vivere ci aita ma la vita la vita non è vita se la morte la morte è⋯
Egon Schiele ⋯ Post bodegRapporti di produzione
40% Karl MarxPoliticaSchiele Art
Il risultato generale al quale arrivai e che, una volta acquisito, mi servì da filo conduttore nei miei studi, può essere brevemente formulato così: nella produzione sociale della loro esistenza, gli uomini entrano in rapporti determinati, necessari, indi⋯
Egon Schiele ⋯ The LyricistNon voglio fare l’Imperatore
39% Charlie ChaplinSchiele Art
Mi dispiace, ma io non voglio fare l’Imperatore: non è il mio mestiere; non voglio governare né conquistare nessuno. Vorrei aiutare tutti, se possibile: ebrei, ariani, uomini neri e bianchi. Tutti noi esseri umani dovremmo aiutarci sempre, dovremmo godere⋯
Egon Schiele ⋯ La vera passione del nostro mondo
34% Schiele ArtZygmunt Bauman
Nel mondo liquido-moderno la solidità delle cose, come la solidità dei legami umani, è vista come una minaccia: qualsiasi giuramento di fedeltà, qualsiasi impegno a lungo termine (tanto più se a tempo indeterminato) preannuncia un futuro gravido di obblig⋯
Egon Schiele ⋯ Due ragazze su un tetto franceseFuggire dalle reti
30% James JoyceSchiele Art
Quando un’anima nasce in questo paese le vengono gettate delle reti per impedire che fugga. Tu mi parli di religione, lingua e nazionalità: io cercherò di fuggire da quelle reti.
Egon Schiele ⋯ Nascita lenta e buia
30% James JoyceSchiele Art
L’anima ha una nascita lenta e buia, più misteriosa della nascita del corpo. Quando in questo paese nasce l’anima di un uomo, le vengono gettate delle reti per impedirle di fuggire. Tu mi parli di nazionalità, di lingua e di religione. Io cercherò di sfug⋯