⋯

È la folla come fallo, è l’errore di massa. Non l’erranza. È finita quell’erranza, il nomadismo, il pensiero libertino. Dove c’è qualità si muore. Si tocca il filo rosso. Crepi. È corto circuito. Nelle mie rare apparizioni televisive, così come in scena, ho sempre cortocircuitato. Mi è congenito, non spendo nulla, io balbetto, sono parlato, non parlo. Me ne strafotto dei problemi sociali. Non mi riguardano. E questo non si fa. Bisogna mentire. Non si può dire che l’uomo ci fa schifo. Che la razza umana mi ripugna. La specie, la progenitura, la coppia, il condominio, i centri sociali. Tutti piccoli lager. Non hanno il coraggio di ammetterlo. E così la democrazia scagiona i lager perché è tutta un lager. Da cottolengo patriottico. Questa è la mediazione dell’espressione. L’opinione è di massa. Costanzo interroga delle casalinghe, la massa si esprime, santifica il parere della gente comune. Consolatorio. Demagogico. “Vedete c’è chi si fotte di voi, anche voi potete parlare, dire la vostra”. È un teatraccio dei buoni sentimenti, e poi ci sono gli agguati e le bombe fuori teatro per la gente comune. Ma la “gente comune” è un luogo comune. Il buonsenso non può mai essere comune. È sensibilitudine, delicazzitudine. Siamo in pieno Lewis Carroll. Purché nulla accada. I fatti vengono informati. I cormorani dall’Australia spacciati come vittime di Saddam. Questa è la mediazione. Questa è la stampaccia di Stato.

Crediti
 • Carmelo Bene •
 • egon pin •  •  •  •
Similari
Il caso Nietzsche
483% ArticoliFilosofiaGianni Vattimo
Nietzsche, accompagnato dalla sua cattiva reputazione di pensatore dei nazisti, fu poi riconsiderato, agli inizi degli anni ’60 del ventesimo secolo, da quel movimento che prese il nome: Nietzsche-Renaissance o il rinascimento nietzscheano, e soprattutto ⋯
Dall’autorganizzazione alla comunizzazione
286% ArticoliPolitica
Designare la rivoluzione come comunizzazione è dire questa cosa abbastanza banale, che l’abolizione del capitale è l’abolizione di tutte le classi, compreso il proletariato, e non la sua liberazione, il suo ergersi a classe dominante che organizza la soci⋯
La sfera delle stelle fisse
275% AstrofisicaMargherita Hack
Cos’è l’universo? Beh, l’universo è tutto quello che possiamo osservare.Certo che l’universo degli antichi era molto, ma molto più piccolo, molto più casereccio del nostro: c’era la Terra al centro, la Luna, il Sole, i pianeti fissi su delle sfere cristal⋯
Sapere di non essere
176% IneditiSergio Parilli
Ho rivisto finalmente a Julián. Veniva da altri mondi non sconosciuti per lui, visto che è riuscito a tornare senza bussola. Non era tenuto a tornare, anche perché se stava bene dove era arrivato poteva restarci in eterno, visto che era previsto un viaggi⋯
La scrittura delle donne
171% ArticoliCixous HélèneSocietà
Héléne Cixous rilegge il saggio di Freud sulla Testa di Medusa per rivendicare il potere dell’écriture feminine, della scrittura femminile. Da terrificante e mostruosa, Medusa si trasforma in una figura sorridente e sovversiva in grado di destabilizzare l⋯