Io nulla scrivo sulle foglie
Vi leggo quel che le foglie
recano già scritto in sé,
nelle intricate nervature
simili a vene sul dorso della mano
o linee incise nel palmo.
Il mio sguardo, che segue
il biforcarsi di vie segrete,
coglie ad incroci turgidi di linfa
i nodi del significato.
Così si fa più chiaro il messaggio.
Ma quella che tu chiedi,
e che tu chiami la mia risposta,
non è mia, e neppure è una risposta.
È la vita che parla in ogni cosa viva,
mentre passa verso la morte.
Vi pongo di mio soltanto
un giusto angolo di sguardo.
E il calmo gesto con cui,
dopo averle lungamente scrutate,
affido al vento queste mie foglie,
e il vento se le porta,
esso solo compiendo
per un diritto immemorabile
il sussurrante vaticinio.

Crediti
 • Margherita Guidacci •
 • Pinterest • Oley Opricaso  •  •

Similari
Egon Schiele ⋯ Vita, morte
36% Carlo MichelstaedterPoesieSchiele Art
Vita, morte, la vita nella morte; morte, vita, la morte nella vita. Noi col filo col filo della vita nostra sorte filammo a questa morte. E più forte è il sogno della vita – se la morte a vivere ci aita ma la vita la vita non è vita se la morte la morte è⋯

Egon Schiele ⋯ L’ultimo canto d’amore di “El Chorito”
30% PoesieRoberto BolañoSchiele Art
Sudamericano in terra di goti, questo è il mio canto d’addio ora che gli ospedali tralasciano le colazioni e le ore del tè con un’insistenza che non posso che attribuire alla morte. Svaniti i crepuscoli lungamente studiati, finiti i giochi dilettevoli che⋯

Yves Klein ⋯ Busso alla porta della pietra
30% PoesieWislawa Szymborska
Busso alla porta della pietra – Sono io, fammi entrare. Voglio venirti dentro, dare un’occhiata, respirarti come l’aria. – Vattene – dice la pietra. Sono ermeticamente chiusa. Anche fatte a pezzi saremo chiuse ermeticamente. Anche ridotte in polvere non f⋯

Egon Schiele ⋯ Il verme
29% PoesieRoberto BolañoSchiele Art
Rendiamo grazie per la nostra povertà, disse il tipo vestito di stracci. Lo vidi con quest’occhio: vagava per un paese di case piatte, fatte di cemento e mattoni, fra Messico e Stati Uniti. Rendiamo grazie per la nostra violenza, disse, anche se sterile c⋯

⋯ Kathryn Jacobi  ⋯Mi piange nel mare
29% Fernando PessoaPoesie
Arrivava elegante, veloce, senza fretta e con un sorriso, e io, che sento con la testa, scrissi subito la poesia giusta. In essa non parlo di lei né, come adulta bambina, svoltava l’angolo di quella via, che è l’eterno angolo… Nella poesia parlo del mar⋯

⋯ Dascha Friedlova ⋯Sono una donna pericolosa
22% Joan CavanaghPoesie
Non porto bombe né bambini in grembo. Non porto fiori né miscugli incendiari. Porto scompiglio nella tua ragione, nelle tue teorie, nel tuo realismo, perché non giacerò nelle tue trincee né le scaverò per te o mi unirò alla tua lotta armata per essere più⋯