Gustave Doré ⋯ Il figliol prodigo
Io son colui che tenni ambo le chiavi
del cor di Federigo, e che le volsi,
serrando e disserrando.

Crediti
 • Dante Alighieri •
  • Pier della Vigna: XIII, 58-60 •
 • Pinterest • Gustave Doré Il figliol prodigo • The Dore Gallery of Bible Illustrations •

Similari
Gustave Doré ⋯ LDeh, or mi dì: quanto tesoro volle
85% Dante AlighieriDoré GalleryPoesie
Deh, or mi dì: quanto tesoro volle Nostro Segnore in prima da san Pietro ch’ei ponesse le chiavi in sua balìa? Certo non chiese se non “Viemmi retro”. E se non fosse ch’ancor lo mi vieta la reverenza de le somme chiavi che tu tenesti ne la vita lieta, io ⋯
Egon Schiele ⋯ Vita in due maniere
42% Pablo NerudaPoesieSchiele Art
Saprai che non t’amo e che t’amo perché la vita è in due maniere, la parola è un’ala del silenzio, il fuoco ha una metà di freddo. Io t’amo per cominciare ad amarti, per ricominciare l’infinito, per non cessare d’amarti mai: per questo non t’amo ancora. T⋯
Egon Schiele ⋯ Il proprio magnetismo
42% HaikuJorge Luis BorgesSchiele Art
Oscuramente libri, stampe, le chiavi han la mia sorte.
Egon Schiele ⋯ Portrait of WallyColui che non sa niente, non ama niente
34% ParacelsoPoesieSchiele Art
Colui che non sa niente, non ama niente. Colui che non fa niente, non capisce niente. Colui che non capisce niente è spregevole. Ma colui che capisce, ama, vede, osserva… La maggiore conoscenza è congiunta indissolubilmente all’amore… Chiunque creda c⋯
⋯ Oskar Kokoschka ⋯Io ti voglio, sono io
18% Pedro SalinasPoesie
Per vivere non voglio isole, palazzi, torri. Che grandissima allegria: vivere nei pronomi! Ora togliti i vestiti, i connotati, i ritratti; io non ti voglio così, travestita da altra, figlia sempre di qualcosa. Ti voglio pura, libera, irriducibile: tu. So ⋯
Gustave Doré ⋯ La tua città, che di colui è pianta
12% Dante AlighieriDoré GalleryPoesie
La tua città, che di colui è pianta che pria volse le spalle al suo fattore e di cui è la ‘nvidia tanto pianta, produce e spande il maladetto fiore c’ha disvïate le pecore e li agni, però che fatto ha lupo del pastore. Per questo l’Evangelio e i dottor ma⋯