Gustave Doré ⋯ Il figliol prodigo
Io son colui che tenni ambo le chiavi
del cor di Federigo, e che le volsi,
serrando e disserrando.

Crediti
 • Dante Alighieri •
  • Pier della Vigna: XIII, 58-60 •
 • Pinterest • Gustave Doré Il figliol prodigo • The Dore Gallery of Bible Illustrations •

Similari
Il Codice di Hammurabi
106% ArticoliStorieWikipedia
Quando Anu il Sublime, Re dell’Anunaki, e Bel, il signore di Cielo e terra, che stabilirono la sorte del paese, assegnarono a Marduk, il pantocratore figlio di Ea, Dio della giustizia, il dominio su ogni uomo sulla faccia della terra, e lo resero grande f⋯
Deh, or mi dì: quanto tesoro volle
94% Home
Deh, or mi dì: quanto tesoro volle Nostro Segnore in prima da san Pietro ch’ei ponesse le chiavi in sua balìa? Certo non chiese se non “Viemmi retro”. E se non fosse ch’ancor lo mi vieta la reverenza de le somme chiavi che tu tenesti ne la vita lieta, io ⋯
Giro di vite
67% FrammentiHenry James
L’ho ancora nelle orecchie, la pronuncia di quel nome che era insieme la sua resa suprema e il riconoscimento della mia devozione. “Che importanza può aver adesso, mio tesoro? Che cosa potrà più importare? Io ti ho ma lui“ questo lo lanciai alla bestia “m⋯
Il dialogo della giustizia
65% ArticoliFilosofiaHan Ryner
Avendo udito Socrate adulare il talento di Eutidemo e sapendo che costui voleva dedicarsi alla politica, cercò l’occasione propizia per incontrarsi con lui e, vedendolo entrare nella bottega di un bottaio, entrò e l’abbordò con le seguenti parole: — È ver⋯
Un nuovo chiarimento della questione “Nietzsche e Stirner”
62% ArticoliBernd A. LaskaFilosofia
Da giovane ho incontrato una pericolosa divinità e non vorrei raccontare a nessuno ciò che allora ho provato — tanto di buono quanto di cattivo. Così ho imparato a tacere, come pure che bisogna imparare a parlare, per ben tacere, che un uomo che vuole te⋯