La chimera nel cassetto

Relazioni mancanti di partner scarpe singole, mai spaiate, ogni individuo come con una gamba sola, costretto a credere di averne due per comperarne un paio e vivere in funzione di quell’altra non indossata né indossabile, la chimera nel cassetto, sempre a portata di piede, in attesa di…nella speranza che… sognando che un giorno… La coppia un mostro a due teste, che vive uccidendo l’uomo e la donna.
Quando non sei avvantaggiato dalla mediocrità di essere completabile da qualcun altro, sei perfetto e tagliato fuori dall’umanità.

Crediti
 • Aldo Busi •
 • Pinterest • Maggie Hasbrouck  •  •

Similari
 ⋯ Fondamentale cecità dei fatti
48% Eduardo GaleanoFrammenti
Quando stavo andando giù per la scala a chiocciola di una nave, gli venne in mente che forse le molecole proteiche viaggiavano così, a spirale e sopra un terreno ondulato; e questo si rivelò una scoperta scientifica. Quando ha scoperto che le auto avevano⋯
 ⋯ La sofferenza dell’essere bella
47% Alessandro BariccoFrammenti
Elena è una donna sola che vuole tornare a casa. Stanca di essere guardata, di essere additata come causa primordiale di tutte le sciagure o come causa di morte di migliaia di persone, accecate dal vapore velenoso del suo splendore. Ogni volta che si affo⋯
⋯  ⋯Sexistenza
43% Anna Maria TocchettoFrammentiJean-Luc Nancy
Esiste l’amore in tutta la sterminata estensione del termine, l’amore senza confini, l’amore per l’umanità, il mondo, la musica, il mare o la montagna, la poesia o la filosofia, che è essa stessa amore della sapienza. Non è così? Quest’ultima, a sua volta⋯
 ⋯ Nudo di madre
35% Aldo BusiArticoli
 Io sono lo Scrittore, non sono un uomo. Se fossi un uomo sarei già Unabomber da un bel po’ e senza neppure uscire dall’ambito del focolare. Il vero oggetto (l’opera) e il vero soggetto ( lo Scrittore) della letteratura della modernità risiedono nell’auto⋯
Egon Schiele ⋯ Self-Portrait with Lowered HeadAll’ingresso dell’associazione degli scrittori
32% FrammentiMihail BulgakovSchiele Art
 Una donna pallida e annoiata con i calzini bianchi e un basco bianco sedeva su una sedia di vimini presso l’ingresso della veranda all’angolo, dove tra il verde del pergolato era stata praticata un’apertura d’accesso. Davanti a lei, su un comune tavolo d⋯
⋯  ⋯Ana era imprevedibile
28% FrammentiJulio Cortázar
Adesso che lo scrivo per altri tutto ciò potrebbe esser stato la roulette o l’ippodromo, ma quel che cercavo non era denaro, a un certo momento avevo cominciato a sentire, a decidere che un vetro del finestrino del metro poteva portarmi la risposta, l’inc⋯