⋯
Alla fine di questa frase, comincerà la pioggia.
All’orlo della pioggia, una vela.
Lenta la vela perderà di vista le isole;
in una foschia se ne andrà la fede nei porti
di un’intera razza.
La guerra dei dieci anni è finita.
La chioma di Elena, una nuvola grigia.
Troia, un bianco accumulo di cenere
vicino al gocciolar del mare.
Il gocciolio si tende come le corde di un’arpa.
Un uomo con occhi annuvolati raccoglie la pioggia
e pizzica il primo verso dell’Odissea.

Crediti
 • Derek Walcott •
 • Mappa del nuovo mondo •
 • Pinterest •   •  •

Similari
⋯Non so perché
60% PoesieSohrab Sepehri
Non so perché la gente dice che i cavalli sono gentili E i colombi sono belli E nessuno invece alleva avvoltoi. Non so perché un bocciolo di trifoglio È considerato più umile di un tulipano rosso. Dobbiamo lavare i nostri occhi Dobbiamo vedere diversament⋯
Egon Schiele ⋯ La visita al convalescente
57% PoesieRoberto BolañoSchiele Art
È il 1976 e la Rivoluzione è stata sconfitta ma noi ancora non lo sappiamo. Abbiamo 22, 23 anni. Io e Mario Santiago camminiamo lungo una strada in bianco e nero. Alla fine della strada, in un palazzo che sembra uscito da un film degli anni Cinquanta c’è ⋯
Egon Schiele ⋯ La francese
49% PoesieRoberto BolañoSchiele Art
Una donna intelligente. Una donna bella. Conosceva tutte le varianti, tutte le possibilità. Lettrice degli aforismi di Duchamp e dei racconti di Defoe. In genere con un autocontrollo invidiabile, Tranne quando era depressa e si ubriacava, Cosa che poteva ⋯
⋯ Aëla Labbé ⋯Riflesso di vagabonda vela
38% Paul ValéryPoesie
Ti confondi alle foglie se tu vuoi dipanare la foresta felice che ti arieggia nella sempre letteraria iole trainando soli ardentemente posti nei biancori di un fianco carezzato dalla Senna commossa, o in un presagio di cantato pomeriggio secondo che il gr⋯
Egon Schiele ⋯ Non ti scrivo
37% Julio CortázarPoesieSchiele Art
Son ti scrivo, d’improvviso guardo il cielo, quella nuvola di passaggio e forse tu nel tuo lungomare guarderai una nuvola e quella è la mia lettera, qualcosa che scorre indecifrabile e pioggia.
 ⋯ Siamo chi se ne va
36% Jorge Luis BorgesPoesie
Non vi sarà mai cosa che non sia una nube. Lo son le cattedrali di vasta pietra e bibliche vetrate che il tempo spianerà. Lo è l’Odissea, che cambia come il mare. Se la riapri sempre cambia qualcosa. Anche il riflesso del tuo viso è già un altro nello spe⋯