La comprensione superficialeL’infondatezza della chiacchiera non è un impedimento per la sua diffusione pubblica, bensì un fattore che la favorisce. La chiacchiera è la possibilità di comprendere tutto senza alcuna appropriazione preliminare della cosa da comprendere. La chiacchiera garantisce già in partenza dal pericolo di fallire in questa appropriazione. La chiacchiera, che è alla portata di tutti, non solo esime dal compito di una comprensione genuina, ma diffonde una comprensione indifferente, per la quale non esiste più nulla di inaccessibile.

Crediti
 Martin Heidegger
 Essere e tempo
 Pinterest •   • 




Quotes per Martin Heidegger

Noi non sperimentiamo mai veramente il morire degli altri; in realtà non facciamo altro che esser loro vicini.  Essere e Tempo

Ogni tentativo [...] incontrerà ostacoli. È bene che sia così, perché in questo modo il domandare diventa più genuino. Ogni domanda [...] è già un ponte gettato verso la risposta [...] è soltanto l'inizio di una responsabilità, nella quale il domandare si risveglia in modo più originario. Per questo, inoltre, la domanda genuina non viene eliminata dalla risposta che si è trovata.  Che cos'è metafisica?

Sentieri,
sentieri del pensiero, che procedono solitari,
dileguandosi. Quando compiono ancora una svolta,
su quali orizzonti si aprono?
Sentieri che procedono solitari,
un tempo aperti, all'improvviso chiusi,
più tardi; mostrando ciò che è primigenio:
mai raggiunto, destinato alla rinuncia -
marciando al passo
della risonanza di un destino fidato.
E ancora il bisogno
di oscurità indugiante
nella luce che resta in attesa.

Questo precorrere non è altro che il futuro unico e autentico del proprio esserci. Nel precorrere l'esserci è il suo futuro, e precisamente in modo da ritornare, in questo essere futuro, sul suo passato e sul suo presente. L'esserci compreso nella sua estrema possibilità d'essere, è il tempo stesso e non è nel tempo.

Ma ciò che così appare ancora come fondamento, se viene esperito partendo da esso stesso, è presumibilmente qualcos'altro di ancora non detto, per cui l'essenza della metafisica è altro dalla metafisica.