Egon Schiele ⋯ Madchenkopf - Frau Sohn
La cosa più difficile è il primo paragrafo. Ma prima di provarci, bisogna conoscere la storia bene come se fosse un romanzo che uno ha già letto e che è capace di sintetizzare in una cartella. Non troverei strano che ci si metta un anno per scrivere il primo paragrafo e tre mesi per il resto, perché l’attacco ti dà la totalità del tono, dello stile, e perfino della possibilità di calcolare l’esatta lunghezza del libro.

Crediti
 • Plinio Apuleyo Mendoza •
 • Gabo. Cartas y recuerdos •
 • lettera del 22 luglio 1967 •
  • Traduzione di Luis E. Moriones •
 • SchieleArt •  Madchenkopf - Frau Sohn • 1918 •

Similari
Egon Schiele ⋯ Bildnis Eduard KosmackAlle origini di Cent’anni di solitudine
101% Plinio Apuleyo MendozaSchiele Art
Cent’anni di solitudine è il primo romanzo che cercai di scrivere, a 17 anni, e con il titolo di “La casa”, e che abbandonai poco tempo dopo perché mi stava troppo grande. Da allora non smisi di pensarci, di cercare di vederlo mentalmente, di cercare il m⋯
Meme Negrito espiónDa vecchio sarò un topo di biblioteca
50% LetterePlinio Apuleyo Mendoza
Ho accumulato una quantità impressionante di dati per il romanzo del dittatore e adesso sono sicuro che la sua biografia non assomiglierà a quella di nessun altro. È inevitabile: sarà un romanzo di fantascienza, con una specie di colonnello Aureliano Buen⋯
Egon Schiele ⋯ Il romanzo latinoamericano spopolerà
48% Plinio Apuleyo MendozaSchiele Art
E a proposito, tenga d’occhio il romanzo latinoamericano: l’anno scorso, gli editori europei diventarono matti per quattro romanzi: Il secolo dei lumi di Carpentier, La morte di Artemio Cruz di Carlos Fuentes; La città e i cani di Mario Vargas Llosa, e Il⋯
Egon Schiele ⋯ Donna SedutaLa donna seduta
45% Anna MartinenghiSchiele Art
La stanza è buia ormai; forse la lampada si è spenta o il sole è tramontato fuori dalla finestra aperta. Con un occhio solo è difficile distinguere i particolari. Vorrei i suoi occhiali neri, per vedere meglio, ma so che non mi darà questa soddisfazione. ⋯
Egon Schiele ⋯ Halbakt mit erhobenen Armen, in gestreiftem Rock mit grün-schwarzem UmhangPerché mai tutta questa gente?
40% Robert WalserSchiele Art
Perché mai tutta questa gente, scrivani e contabili, perfino fanciulle nella più tenera età, entrano dallo stesso portone nello stesso edificio per scarabocchiare, provare le penne, per calcolare e gesticolare, per sgobbare e soffiarsi il naso, per temper⋯
Egon Schiele ⋯ Per scrivere ci vuole disciplina
38% Plinio Apuleyo MendozaSchiele Art
Ciò che mi dici sulla mia “disciplina di ferro” è un complimento non meritato. La verità è che la disciplina te la dà il tema stesso. Se quello che stai facendo ti importa davvero, se ci credi, se sei convinto che sia una buona storia, non c’è nulla che t⋯