Poster design Sebastian
La forma-uomo era precaria […]. Dobbiamo dunque rimpiangerla? Possiamo sempre conservarla, ci si può sempre conformare, ma sempre più gli avvenimenti che accadono non passano più da essa. Dobbiamo rimpiangerla? […] La forma-uomo è stata una liberazione per la vita, per il lavoro e per il linguaggio, o è stata un modo per imprigionarli? Se la forma-uomo fosse un modo di imprigionare la vita, il lavoro, il linguaggio non ci sarebbe ragione di piangere quando ci viene proposta un’altra forma. La forma-uomo ha saputo almeno proteggere l’uomo, l’uomo esistente, dalla morte violenta? No, gli uomini esistenti non sono mai morti di morte violenta quanto sotto la forma-uomo.

 
Crediti
 • Gilles Deleuze
 • Corso su Michel Foucault
 • 1985-1986
 • SchieleArt •  Poster design Sebastian • 

Similari

 ⋯ Il caso Nietzsche
1021%  •  ArticoliFilosofiaGianni Vattimo
Nietzsche, accompagnato dalla sua cattiva reputazione di pensatore dei nazisti, fu poi riconsiderato, agli inizi degli anni ’60 del ventesimo secolo, da quel movimento che prese il nome: Nietzsche-Renaissance o il rinascimento nietzscheano, e soprattutto ⋯


Grégory Poussier ⋯ SculturaOgni forma è composta da forze
525%  •  FilosofiaGilles Deleuze
Ogni forma è precaria. Perché la forma è precaria? Perché dipende da una combinazione di forze in continua mutazione. Se si dice che la forma-uomo è apparsa con la scomparsa della forma-Dio, perché era cambiato il composto delle forze, si dirà allora che ⋯


Gustave Doré ⋯ Elia distrugge i messaggeri di AhaziaCirca la nostra condotta verso noi stessi
445%  •  Arthur SchopenhauerDoré GalleryFilosofia
4.° Il manovale che aiuta a fabbricare un edifizio, non ne conosce il progetto, o non l’ha sempre sotto gli occhi; tale è pure la posizione dell’uomo mentre è occupato a dividere uno per uno i giorni e le ore della sua esistenza in rapporto all’insieme de⋯


Marina PodgaevskayaSulla differenza delle età della vita
394%  •  Arthur SchopenhauerFilosofia
Voltaire ha detto mirabilmente bene: Qui n’a pas l’esprit de son âge De son âge a tout le malheur. Converrà dunque che, per chiudere queste considerazioni eudemonologiche, gettiamo uno sguardo sulle modificazioni che l’età porta in noi. In tutto il corso ⋯


 ⋯ Il Codice di Hammurabi
355%  •  ArticoliStorieWikipedia
Quando Anu il Sublime, Re dell’Anunaki, e Bel, il signore di Cielo e terra, che stabilirono la sorte del paese, assegnarono a Marduk, il pantocratore figlio di Ea, Dio della giustizia, il dominio su ogni uomo sulla faccia della terra, e lo resero grande f⋯


 ⋯ Dall’autorganizzazione alla comunizzazione
318%  •  ArticoliAutori VariPolitica
Designare la rivoluzione come comunizzazione è dire questa cosa abbastanza banale, che l’abolizione del capitale è l’abolizione di tutte le classi, compreso il proletariato, e non la sua liberazione, il suo ergersi a classe dominante che organizza la soci⋯