⋯
L’esposizione della propria fragilità, in una transizione dall’immaginario patriarcale, che si percepisce come debolezza, che si ricarica simbolicamente come qualcosa di negativo e tipicamente femminile, sembrerebbe mutare, o attraversare, verso un riconoscimento sovrano di questa fragilità, ma realizzandolo finalmente come un atto libertario, sovversivo, contro l’ordine egemonico che tende a cercare di annullare questo segno costitutivo dell’umano, a nasconderlo o a dominarlo. La forza più grande si trova in coloro che sono in grado di riconoscere ed accettare nella propria condizione precaria, la sua vulnerabilità di fronte a sé e di fronte agli altri.

Crediti
 • Anonimo •
 • Pinterest •   •  •

Similari
 ⋯ Sollevazione generale
42% AnonimoArticoliIdee
L’austerithy è una delle componenti della perdita di significato dell’esistenza di ognuno. È evidente che solo “i pochi” possono trarre vantaggio dalle sofferenze economiche alle quali sottopongono “i molti”. A quali poteri e a quali potenti risulta utile⋯
 ⋯ L’unione libera
41% AnonimoIdee
Gli anarchici rifiutano l’organizzazione del matrimonio. Essi affermano che due persone che si amano non hanno bisogno di autorizzazioni da parte di terzi per dormire insieme e dal momento in cui la loro volontà gli conduce al letto, la società non ha nul⋯
 ⋯ La conversazione
38% Erich FrommPercorsi
La differenza tra le modalità dell’avere e dell’essere, può essere facilmente illustrata da due esempi di conversazione. Prendiamo uno scambio di idee tipico tra due uomini, A il quale ha l’opinione x, e B il quale ha l’opinione y. Ciascuno dei due si ide⋯
 ⋯ Stato naturale di libertà
36% Alice MillerPercorsi
La fragilità di un essere umano è condizione preziosa per entrare nel proprio stato naturale di libertà. Da quando nasciamo ci fanno credere il contrario; veniamo educati a generare una forza non reale che è solo rigidità, resistenza alla vita. Cresce con⋯
Raffaello SanzioL’espressione più atea della vita
36% PercorsiVasilij Grossman
C’è, in questa raffigurazione visiva dell’anima di una madre, qualche cosa che la mente umana non riesce a cogliere. La bellezza della Madonna è legata saldamente alla vita terrena. Penso che questa Madonna Sistina sia l’espressione più atea della vita, d⋯
  ⋯ Roma Town Site
33% PercorsiUldio Calatonaca
Roma, lo dico subito, nell’ultima trentina d’anni è cambiata poco o nulla; o meglio lo ha fatto un po’ in male e un po’ anche in bene. Io, romano che trenta anni fa era ventenne, non capisco cosa è davvero peggiorato: mondezza trasporti sanità delinquenza⋯