Gustave Doré ⋯ Il profeta ucciso da un leone
La frode, ond’ogne coscïenza è morsa,
può l’omo usare in colui che ‘n lui fida
e in quel che fidanza non imborsa.
Questo modo di retro par ch’incida
pur lo vinco d’amor che fa natura;
onde nel cerchio secondo s’annida
ipocresia, lusinghe e chi affattura,
falsità, ladroneccio e simonia,
ruffian, baratti e simile lordura.

Crediti
 • Dante Alighieri •
  • Virgilio: XI, 52-60 •
 • Pinterest • Gustave Doré Il profeta ucciso da un leone • The Dore Gallery of Bible Illustrations •

Similari
Gustave Doré ⋯ Amor, ch’al cor gentil ratto s’apprende
38% Dante AlighieriDoré GalleryPoesie
Amor, ch’al cor gentil ratto s’apprende, prese costui de la bella persona che mi fu tolta; e ‘l modo ancor m’offende. Amor, ch’a nullo amato amar perdona, mi prese del costui piacer sì forte, che, come vedi, ancor non m’abbandona. Amor condusse noi ad una⋯
 ⋯ Mille Adami possono esservi scoperti
32% Mahmûd ShabestarîPoesie
Sappi che il mondo tutto intero è uno specchio, e in ogni atomo si trovano cento soli fiammeggianti. Se tu fendi il cuore di una sola goccia d’acqua, ne scaturiscono cento puri oceani. Se tu esamini ciascun grano di polvere, mille Adami possono esservi sc⋯
⋯ Rita Minelli ⋯Vera coppia concordante!
26% PoesieWilliam Shakespeare
Qui l’antifona comincia: morto è amore e la costanza; son fuggiti in mutua fiamma la Fenice e la Tortora. Era tanto il loro amore, ch’era in due una sola essenza, e distinto e non diviso amor numero uccideva. Due i cuori ma indivisi; e distava senza spazi⋯
Egon Schiele ⋯ Self Seers II (Death and Man)Esser vasto e diverso
24% Eugenio MontalePoesieSchiele Art
Antico, sono ubriacato dalla voce ch’esce dalle tue bocche quando si schiudono come verdi campane e si ributtano indietro e si disciolgono. Come allora oggi in tua presenza impietro, mare, ma non più degno mi credo del solenne ammonimento del tuo respiro.⋯
⋯  ⋯L’Amor che move il sole e le altre stelle
23% AforismiDante Alighieri
L’Amor che move il sole e le altre stelle, amor che è tutto e sol quel movimento…
⋯ Johann Heinrich Füssli ⋯Brama d’esser grande
21% PoesieWilliam Shakespeare
Ma non mi fido della tua natura: troppo latte d’umana tenerezza ci scorre, perché tu sappia seguire la via più breve. Brama d’esser grande tu l’hai e l’ambizione non ti manca; ma ti manca purtroppo la perfidia che a quella si dovrebbe accompagnare. Quello⋯