Egon Schiele ⋯ Seated Woman with Green Stockings

Alla natura sta a cuore solo la nostra esistenza non il nostro benessere.


Crediti
 • Carl Gustav Jung •
 • SchieleArt •  Seated Woman with Green Stockings • 1918 •

Similari
Egon Schiele ⋯ Self-PortraitIl mio discorso su Amore
74% FilosofiaPlatoneSchiele Art
Ciascuno di noi è dunque come un contrassegno d’uomo, tagliato com’è, a somiglianza delle sogliole, da uno in due; e cerca quindi sempre il contrassegno a lui corrispondente. Ora, tutti quegli uomini che sono frazione del sesso comune, quello che allora s⋯
Egon Schiele ⋯ Il benessere continua a sviare l’anima
73% Bhagavad GitaSchiele Art
E ora apprendi dalla mia bocca le tre specie di benessere. Quello in cui ci si compiace mediante un esercizio assiduo e dove si giunge al termine della sofferenza, che all’inizio pare un veleno e, al termine della trasformazione, pare ambrosia, ecco quel ⋯
Egon Schiele  ⋯ Preoccupasi solo di fare fortuna
67% Schiele ArtUmberto Eco
Può tuttavia accadere che un gusto eccessivo per i beni materiali porti gli uomini a mettersi nelle mani del primo padrone che si presenti loro. In effetti, nella vita di ogni popolo democratico, vi è un passaggio assai pericoloso. Quando il gusto per il ⋯
Egon Schiele ⋯ La certezza dell’esistenza di Dio
56% Ludwig FeuerbachSchiele Art
La certezza dell’esistenza di Dio, che si è detto essere per l’uomo altrettanto certa, anzi più certa ancora della propria esistenza, non è una certezza immediata, e riposa solo sulla certezza della natura, degli attributi di Dio. Per il cristiano è certa⋯
Egon Schiele ⋯ L’asino
49% PoesieRoberto BolañoSchiele Art
A volte sogno che Mario Santiago viene a prendermi con la sua motocicletta nera. Ci lasciamo alle spalle la città e man mano che le luci vanno sparendo Mario Santiago mi dice che si tratta di una moto rubata, l’ultima moto rubata per viaggiare attraverso ⋯
Egon Schiele ⋯ Three male nudesPrincipium individuationis
46% Arthur SchopenhauerFilosofiaSchiele Art
Come ho spesso mostrato, è in sé, e non nell’apparenza, che tormentatore e tormentato sono identici, per quanto diversamente mostri la Māyā, e in questo sta l’eterna giustizia. Ma l’intelligenza non dirozzata, che prende l’apparenza per cosa in sé, vuol v⋯