George Grosz  ⋯
Ho imparato che un peso può esser convertito in bene, se lo si sa sopportare.
E devi anche aver fiducia che un giorno tutto si amalgamerà in una grande sintesi e credere che stai costruendo qualcosa.

Crediti
 • Etty Hillesum •
 • Pinterest • George Grosz  •  •

Similari
⋯  ⋯Verso il destino
69% AnonimoPercorsi
Vivere lontano da casa non è per tutti. Devi avere un cuore grande, grande a sufficienza per far da valigia a tutto ciò che lasci: gioie e dolori, amici e amori. Questo bagaglio cardiaco che batte anche quando tocchi un suolo che non ti appartiene o quand⋯
The DhammapadaCosa intendo quando dico solo libertà?
69% Osho RajneeshPercorsi
La libertà può essere di tre tipi, e quei tre tipi devono essere capiti bene. Il primo è la libertà da, il secondo è la libertà per, ed il terzo è soltanto libertà – né da né per. Il primo, libertà da, è una reazione: è orientata al passato; stai lottando⋯
  ⋯ Roma Town Site
51% PercorsiUldio Calatonaca
Roma, lo dico subito, nell’ultima trentina d’anni è cambiata poco o nulla; o meglio lo ha fatto un po’ in male e un po’ anche in bene. Io, romano che trenta anni fa era ventenne, non capisco cosa è davvero peggiorato: mondezza trasporti sanità delinquenza⋯
 ⋯ Le cinque cose reali di una vita
49% Alessandro D’AveniaPercorsi
Cinque sono le cose che un uomo rimpiange quando sta per morire. E non sono mai quelle che consideriamo importanti durante la vita. Non saranno i viaggi confinati nelle vetrine delle agenzie che rimpiangeremo, e neanche una macchina nuova, una donna o un ⋯
⋯  ⋯Atto Puro
38% Henry MillerPercorsi
Scrivere meditai, deve essere un atto privo di volontà. La parola, come una corrente profonda dell’oceano, deve emergere alla superficie per un proprio impulso. Non molti mesi fa avevo terminato il mio primo libro nello studio di Ulric …il libro sui dodic⋯
⋯  ⋯I Mikrogramme e la poesia di Robert Walser
35% Antonio DevicientiPercorsi
L’impressione che si ha nell’ avvicinarsi ai manoscritti dei “microgrammi” walseriani è quella di una pazienza che sembra voler essere la stessa della natura quando quest’ultima, non vista e per così dire silenziosa, lascia accumulare strati su strati di ⋯