La luce che muore non fa confidenze
«Guardo la mia luce che muore» dice un personaggio di Beckett. È l’unica risposta giusta e sensata che possiamo dare, in vecchiaia, agli insolenti che ci assillano con i loro petulanti, intollerabili: «che cosa stai facendo», «a cosa stai lavorando», «quali programmi hai», «che cosa farai l’anno prossimo». La luce che muore non fa confidenze e ha altro da pensare.

Crediti
 • Guido Ceronetti •
 • Insetti senza frontiere •
 • SchieleArt •   •  •

Similari
Egon Schiele ⋯ Mother with Two Children IIParte costitutiva della felicità
59% Arthur SchopenhauerFilosofiaSchiele Art
Non è dunque vero che la gioventù sia «l’epoca felice della vita, e la vecchiaia l’epoca triste». Né che «la sorte della vecchiaia si riduca a malattia e noia». Al contrario: «La gioventù è trascinata dalle passioni in ogni direzione, con poca gioia e mol⋯
Egon Schiele ⋯ L’ultima poesia di Hoshin
49% Mujū IchienRaccontiSchiele Art
Il maestro di Zen Hoshin visse in Cina per molti anni. Poi tornò nella parte nord-orientale del Giappone, dove si mise a insegnare ai suoi discepoli. Quando era ormai molto vecchio, raccontò agli allievi una storia che aveva sentita in Cina. Ecco la stori⋯
Egon Schiele ⋯ Avanti
42% FilosofiaFriedrich NietzscheSchiele Art
– con ciò, avanti sulla strada della saggezza, di buon passo e con fiducia! Comunque tu sia, servi a te stesso come fonte di esperienza! Sbarazzati del malcontento sul tuo essere, perdonati il tuo io, giacché in ogni caso hai in te una scala dai cento gra⋯
Egon Schiele ⋯ Ragazza nuda accovacciataLente d’ingrandimento
37% Giacomo LeopardiSchiele Art
La solitudine è come una lente d’ingrandimento: se sei solo e stai bene, stai benissimo; se sei solo e stai male, stai malissimo.
Egon Schiele ⋯ LL’abbraccio: opera che parla ai nostri giorni
37% ArticoliDaniel di SchulerSchiele Art
A bocca aperta. Sara rimasto così, Gustav Klimt, vedendo quei fogli dell’album. Come Perugino quando Raffaello gli avrà mostrato quel che papà gli aveva insegnato. Come chi avrà sentire suonare l’ancor più giovane Mozart. Come tutti quelli cui capita di t⋯
Egon Schiele ⋯ Valorizza quello che puoi dare
32% AnonimoSchiele Art
Umano, vedo che stai piangendo perché è arrivato il mio momento. Non piangere, per favore, ti voglio spiegare alcune cose. Tu sei triste perché me ne sono andato, ma io invece sono felice perché ti ho conosciuto. Quanti come me ogni giorno muoiono senza a⋯