Selbstbildnis mit gesenktem kopfLa macchina dell’imperatore gira a vuoto: il sistema finanziario internazionale nasconde una contraddizione insolubile, esemplificata da due cifre significative.
A fronte di una produzione di beni valutata in 41 miliardi di dollari, la bolla complessiva del debito ha raggiunto 400 mila miliardi di dollari.
L’ingiustizia domina il mondo, miseria, paura e dolore soffocano l’esistenza, fame e malattie imperversano, la ricerca scientifica è vincolata ad interessi di parte, ed è condizionata dalle esigenze del mercato, dai profitti delle industrie e dalla scarsità dei finanziamenti, la conoscenza ufficiale è conservazione di sé stessa.
C’è un cover-up, un’auto-censura dell’informazione, per escludere tutto ciò che potrebbe travolgerla.
La scuola è un accumulo di nozioni e di obblighi contro natura, per questo perde colpi, ogni disciplina si fonda su basi, prive di fondamento.

Crediti
 Vittorio Marchi
 SchieleArt •  Selbstbildnis mit gesenktem kopf •