⋯

… ma Buck non si mosse neppure sotto le bastonate più dure. Egli aveva come i compagni forza sufficiente per alzarsi ma, al contrario degli altri aveva deciso di non farlo, col vago presentimento di stornare dal proprio capo il destino incombente; tale idea gli si era fissata in mente mentre si sforzava di arrivare con la slitta fino alla riva del fiume, e non l’aveva più lasciato. Forse era nata dalla cognizione della sottile crosta di ghiaccio che ricopriva la pista e che per tutto il giorno aveva sentito sotto i piedi. Sembrava presentire una catastrofe, là su quel ghiaccio dove il padrone voleva condurlo; non voleva muoversi, aveva sopportato tante sofferenze ed era giunto al punto che le bastonate gli facevano poco effetto ( … ) La slitta aveva ormai coperto un quarto di miglio, e il cane e l’uomo la osservavano dalla riva mentre si allontanava sul ghiaccio. Improvvisamente videro la parte posteriore del veicolo sprofondare; il timone con Hall attaccato si levò nell’aria. Giunse alle loro orecchie l’urlo di Mercedes; poi videro Charles voltarsi e fare passo verso la riva, ma una grande lastra di ghiaccio cedette e tutto, uomini e cani, disparvero. Non rimase che una vasta apertura; la crosta gelata si era rotta, inghiottendo tutto. Thornton e Buck si fissarono. “Poveri diavoli!” – disse l’uomo accarezzandolo sul muso. Buck gli leccò la mano.

Crediti
 • Jack London •
 • Il richiamo della foresta •
 • Pinterest •   •  •

Similari
 ⋯ La sofferenza dell’essere bella
68% Alessandro BariccoFrammenti
Elena è una donna sola che vuole tornare a casa. Stanca di essere guardata, di essere additata come causa primordiale di tutte le sciagure o come causa di morte di migliaia di persone, accecate dal vapore velenoso del suo splendore. Ogni volta che si affo⋯
 ⋯ L’impeto della vita
65% FrammentiJack London
C’è un’estasi che segna il culmine e, al tempo stesso, il limite della vita; è questo è l’assurdo, che l’estasi è insieme massima vitalità e oblio totale. Questa estasi, questo oblio della vita coglie l’artista, lo rapisce e lo trascina fuori di sé, in un⋯
⋯  ⋯Sexistenza
49% Anna Maria TocchettoFrammentiJean-Luc Nancy
Esiste l’amore in tutta la sterminata estensione del termine, l’amore senza confini, l’amore per l’umanità, il mondo, la musica, il mare o la montagna, la poesia o la filosofia, che è essa stessa amore della sapienza. Non è così? Quest’ultima, a sua volta⋯
⋯  ⋯Ana era imprevedibile
40% FrammentiJulio Cortázar
Adesso che lo scrivo per altri tutto ciò potrebbe esser stato la roulette o l’ippodromo, ma quel che cercavo non era denaro, a un certo momento avevo cominciato a sentire, a decidere che un vetro del finestrino del metro poteva portarmi la risposta, l’inc⋯
 ⋯ La vita vera si sporge sull’oscurità
39% Elena FerranteFrammenti
Ieri, rientrando, ho trovato sopra la mia cassetta della posta un pacchetto mal confezionato con carta di giornale. L’ho preso perplessa. Niente testimoniava che era stato lasciato per me e non per qualche altro inquilino. Non c’era un biglietto d’accompa⋯
Holbein ⋯ Il Cristo mortoIl Cristo morto
37% Fëdor DostoevskijFrammenti
Il quadro rappresentava il Cristo appena deposto dalla croce. Mi sembra che i pittori abbiano tuttora l’abitudine di rappresentare Cristo sulla croce, oppure nella deposizione, con un viso di bellezza straordinaria; essi cercano di conferirgli questa bell⋯