Equilibrist
Meditazione è la scoperta che
la meta dell’esistenza
è sempre raggiunta
nell’istante presente.

Crediti
 • Alan Watts •
 • SchieleArt •  Equilibrist • 1912 •

Similari
Egon Schiele ⋯ Amare gli uomini e amare le cose
70% Schiele ArtUgo Spirito
Perché la pietra che mi è di fronte come realtà diversa dall’uomo, e propriamente come realtà non cosciente di fronte a realtà cosciente, se mi sforzo di comprenderla davvero, a poco a poco perde la sua opacità e si vivifica rivelandosi nella sua struttur⋯
Egon Schiele ⋯ La vera meditazione
49% FilosofiaLao TzuSchiele Art
Pensi che è possibile liberare la mente da seduto costantemente in meditazione silenziosa? In questo modo la tua mente si restringe, e non trova chiarezza. Consapevolezza integrale è fluida ed adattabile, presente in ogni luogo e in ogni momento. Questa è⋯
Egon Schiele ⋯ Il cammino come senso della vita
48% Arthur SchnitzlerSchiele Art
Il senso della nostra vita è il cammino, non la meta. Perché ogni risposta è fallace, ogni appagamento ci scivola tra le dita, e la meta non è più tale appena è stata raggiunta.
Egon Schiele ⋯ Tote mutterMovimento di repulsione
46% Blaise PascalFilosofiaSchiele Art
Non stiamo mai nei limiti del tempo presente. Anticipiamo l’avvenire come se fosse troppo lento ad arrivare, quasi per affrettare il suo corso; oppure rievochiamo il passato per fermarlo, quasi troppo precipitoso; siamo così imprudenti da scorrazzare in t⋯
Egon Schiele ⋯ La certezza dell’esistenza di Dio
46% Ludwig FeuerbachSchiele Art
La certezza dell’esistenza di Dio, che si è detto essere per l’uomo altrettanto certa, anzi più certa ancora della propria esistenza, non è una certezza immediata, e riposa solo sulla certezza della natura, degli attributi di Dio. Per il cristiano è certa⋯
Egon Schiele ⋯ Grandi Onde
44% Mujū IchienRaccontiSchiele Art
All’inizio dell’era Meiji viveva un famoso lottatore che si chiamava O-nami, Grandi Onde. O-nami era fortissimo e conosceva l’arte della lotta. Quando gareggiava in privato, vinceva persino il suo maestro, ma in pubblico era così timido che riuscivano a b⋯