La mia creatura
Devo liberare da Dio il mio Sé, poiché il Dio che ho conosciuto è più che amore, è anche odio; è più che bellezza, è anche ripugnanza; è più che sapienza, è anche assurdità; più che forza, è anche impotenza; più che onnipresenza, è anche la mia creatura.

Crediti
 • Carl Gustav Jung •
 • Il libro rosso •
 • 2009 •
 • SchieleArt •   •  •

Similari
Egon Schiele ⋯ Self-portrait with raised arms, back viewChi sono gli amanti della sapienza
118% FilosofiaPlatoneSchiele Art
Quando nacque Afrodite, gli dei si riunirono a banchettare e fra gli altri c’era anche Poros, Risorsa, figlio di Metis, Intelligenza Astuta. Dopo che ebbero cenato, vista l’abbondanza di cibo, arrivò a mendicare Penia, Povertà, e sì fermo sull’uscio. Poro⋯
 ⋯ Non siamo padroni di dire ti amo
95% ArticoliPsicologiaUmberto Galimberti
«Se io ti do il mio amore, che cosa ti sto dando di preciso? Chi è l’io che sta facendo questa offerta? E chi, per inciso, sei tu?» si domanda lo psicanalista americano Stephen Mitchell nel suo ultimo libro: L’amore può durare? (Raffaello Cortina). La dom⋯
Egon Schiele ⋯ Ogni scienza non è libera né padrona di se stessa
76% Meister EckhartSchiele Art
Ogni scienza, la quale non permane e trova pace nel sapere stesso, avendo o cercando e trovando frutto in esso, non è libera né padrona di se stessa, ma servile ed adultera, che cerca frutto al di fuori e oltre il sapere. Chi tratta in questo modo la scie⋯
 ⋯ Le origini romantiche della psicoanalisi e l’obiezione di Nietzsche
69% ArticoliPsicologiaUmberto Galimberti
A differenza di tutti i popoli della terra, l’uomo occidentale un giorno ha detto Io. L’ha annunciato Platone e l’ha esplicitato Cartesio. La psicologia ha catturato questa parola e ne ha fatto il centro della soggettività, dispiegando una visione del mon⋯
Egon Schiele ⋯ Composition with Three Male NudesFra il sapiente e l’ignorante
66% FilosofiaPlatoneSchiele Art
Ma cosa sarebbe allora, esclamai, questo Amore? un mortale?. Niente affatto. Ma allora cos’altro è?. Come nel caso di prima, qualcosa di mezzo fra mortale e immortale. Che è dunque, o Diotima?. Un demone grande, o Socrate. E difatti ogni essere demonico s⋯
Egon Schiele ⋯ Valorizza quello che puoi dare
63% AnonimoSchiele Art
Umano, vedo che stai piangendo perché è arrivato il mio momento. Non piangere, per favore, ti voglio spiegare alcune cose. Tu sei triste perché me ne sono andato, ma io invece sono felice perché ti ho conosciuto. Quanti come me ogni giorno muoiono senza a⋯