La morte è una necessità

In termini biologici la morte è non solo inevitabile, ma è una necessità. Io dico sempre che morire è un “dovere biologico”, perché fa parte del concetto della rigenerazione. Pensi agli animali, alle piante e, quindi, anche agli esseri umani. L’eternità sarebbe una catastrofe biologica, perché se vogliamo davvero la rigenerazione, se davvero amiamo i nostri figli, noi dobbiamo sparire.
La nostra eternità, o immortalità come vogliamo chiamarla, resta affidata alle nostre idee, al nostro pensiero, alle nostre opere. Questa è l’immortalità che dobbiamo loro, ma fisicamente dobbiamo andarcene, ed è un dovere affrontare la morte serenamente, come gli elefanti, che si ritirano per morire, o gli alberi che cadono perché hanno concluso il loro ciclo vitale.

Crediti
 Umberto Veronesi
 Scienza e Futuro dell'uomo
 Pinterest • José Para  • 




Quotes casuali

Gli uomini non devono pensare tanto a quel che devono fare, ma piuttosto a cosa devono essere. Non pensare di fondare la tua santità su un fare; fondala invece sull'essere. Infatti le opere non ci santificano, ma noi dobbiamo santificare le opere. Chi non è grande nel suo essere, dalle sue opere non viene fuori niente, per quante ne possa compiere.Meister Eckhart
La contraddizione di fondo qual è? Non ci si accorge che si adottano sempre modelli estranei, prima di un tipo poi di un altro, prima troppo arretrati e poi troppo avanzati, e quindi le contraddizioni della società si aggravano.Ugo La Malfa
Che la verità sia il manifestarsi stesso della cosa è il fondamento impensato di ogni possibile fondazione.Martin Heidegger