Egon Schiele ⋯
Se chiedete a me, a questo paese potrebbe far comodo un po’ meno motivazione. Le persone che sono motivate sono quelle che causano tutti i problemi: finanzieri imbroglioni, serial killer, molestatori di bambini, cristiani conservatori… Queste persone sono altamente motivate!
E comunque credo che la motivazione sia sopravvalutata. Mostratemi un coglione sfaticato che se ne sta tutto il giorno sul divano a guardare quiz in tv e a strofinarsi il pene e vi mostrerò qualcuno che non provoca nessun cazzo di problema, okay?
[…] Ed ecco un altro branco di mentecatti di infimo grado che dovrebbero essere chiusi in cessi portatili e dati alle fiamme: quelle persone con gli adesivi sulle auto che dicono siamo i genitori orgogliosi di uno stimato studente della Franklin School o della Midvale Academy o qualunque altro nome fintamente innocente che è stato assegnato al centro di indottrinamento dove loro figlio è stato mandato per essere spogliato della sua individualità e trasformato in un obbediente membro zombie conformista della cultura americana del consumismo.
Genitori orgogliosi? Che tipo di gente vuota ha bisogno di autovalidarsi attraverso il successo dei loro figli? Quanto vi piacerebbe vivere con un paio di questi disadattati?
“Come sta andando quel progetto di scienze, Justin?”
“Vaffanculo papà. Fatti gli affari tuoi e passa le Cheerios, coglione”.
Ecco un adesivo che vorrei vedere sui paraurti: “Siamo i genitori orgogliosi di un bambino che ha già sufficiente autostima senza bisogno di dover promuovere i suoi insulsi successi scolastici sul retro della nostra auto”. Oppure: “Siamo i genitori orgogliosi di un bambino che ha resistito ai tentativi dei suoi insegnanti di abbattere il suo spirito e piegarlo alla volontà dei loro padroni”.

Crediti
 • George Carlin •
 • SchieleArt •   •  •

Similari
Il caso Nietzsche
758% ArticoliFilosofiaGianni Vattimo
Nietzsche, accompagnato dalla sua cattiva reputazione di pensatore dei nazisti, fu poi riconsiderato, agli inizi degli anni ’60 del ventesimo secolo, da quel movimento che prese il nome: Nietzsche-Renaissance o il rinascimento nietzscheano, e soprattutto ⋯
Sapere di non essere
474% IneditiSergio Parilli
Ho rivisto finalmente a Julián. Veniva da altri mondi non sconosciuti per lui, visto che è riuscito a tornare senza bussola. Non era tenuto a tornare, anche perché se stava bene dove era arrivato poteva restarci in eterno, visto che era previsto un viaggi⋯
Dall’autorganizzazione alla comunizzazione
396% ArticoliPolitica
Designare la rivoluzione come comunizzazione è dire questa cosa abbastanza banale, che l’abolizione del capitale è l’abolizione di tutte le classi, compreso il proletariato, e non la sua liberazione, il suo ergersi a classe dominante che organizza la soci⋯
La scrittura delle donne
371% ArticoliCixous HélèneSocietà
Héléne Cixous rilegge il saggio di Freud sulla Testa di Medusa per rivendicare il potere dell’écriture feminine, della scrittura femminile. Da terrificante e mostruosa, Medusa si trasforma in una figura sorridente e sovversiva in grado di destabilizzare l⋯
La sfera delle stelle fisse
309% AstrofisicaMargherita Hack
Cos’è l’universo? Beh, l’universo è tutto quello che possiamo osservare.Certo che l’universo degli antichi era molto, ma molto più piccolo, molto più casereccio del nostro: c’era la Terra al centro, la Luna, il Sole, i pianeti fissi su delle sfere cristal⋯