La patina dei Maestri
Se si cerca ciò che fa la bellezza assoluta di certe cose si vede che non è la profondità, o questa o quella virtù a sembrare eminente. No, è una specie di sfumato, di unità trasparente dove tutte le cose, perdendo il loro aspetto di cose, sono venute a disporsi le une accanto alle altre in una specie di ordine, penetrate dalla stessa luce, viste le une nelle altre, senza una sola parola che resti al di fuori, e che sia rimasta refrattaria a questa assimilazione … Suppongo che è ciò che si chiama la patina dei Maestri.

Crediti
 Marcel Proust
 Pinterest •   •