⋯ Egon Schiele ⋯

L’uomo secerne disastro.


Crediti
 • Emil Cioran •
 • Sillogismi dell'amarezza •
 • SchieleArt •   •  •

Similari
 ⋯ La caduta di Adamo
106% Emil CioranEstratti
Più i paradossi su Dio sono audaci, meglio ne esprimono l’essenza. Perfino le ingiurie gli sono più vicine della teologia o della meditazione filosofica. Rivolte agli uomini sarebbero irrimediabilmente grossolane, o irrilevanti; l’uomo non ha in sé alcuna⋯
 ⋯La criminale assenza di oblio
83% Emil CioranLibri
Il fenomeno capitale, il disastro per eccellenza è la veglia ininterrotta, questo nulla senza tregua. Per ore e ore passeggiavo di notte nelle strade deserte, o talvolta in quelle dove bazzicavano prostitute solitarie, compagne ideali nei momenti di supre⋯
Egon Schiele ⋯ Portrait SonnenbaumL’essenza della singolarità
82% Philip RothSchiele Art
Chi sono, loro, adesso? Sono la versione più semplice possibile di sé stessi. L’essenza della singolarità. Tutto il dolore si è raggrumato in passione. Forse non rimpiangono nemmeno più che le cose non siano andate diversamente. Si sono trincerati troppo ⋯
⋯ Egon Schiele ⋯In che cosa crede, di preciso?
82% Emmanuel CarrèreSchiele Art
A forza di girare attorno a questo libro, mi sono accorto che è molto difficile far parlare le persone della loro fede, e che la domanda «in che cosa crede, di preciso?» è una domanda sbagliata. Del resto, anche se per arrivarci ci ho messo un bel po’, al⋯
Egon Schiele ⋯ Il bestiale diventa l’umano
70% Karl MarxPoliticaSchiele Art
Siamo arrivati al punto che l’uomo si sente libero solo nelle sue funzioni animali (mangiare, bere, fare sesso), tutt’al più nell’avere una casa, nella cura del suo corpo ecc.; e che nelle sue funzioni propriamente umane – come il lavoro – si sente soltan⋯
⋯ Egon Schiele ⋯Paura inconscia
63% Schiele ArtVasilij Grossman
– Devi capire, – diceva suo padre – che la gente non si preoccupa per il fatto che la macchina diventerà uguale all’uomo o addirittura migliore di lui. Nessuno se ne ha a male e nessuno se ne spaventa. Non fa paura, l’uguaglianza fra uomo e macchina. A fa⋯